Lettera I

Il lessico della psicologia e della psicoterapia per conoscere disturbi, devianze e approcci terapeutici

Ricerca del termine per lettera

Idealizzazione

meccanismo di difesa grazie al quale una persona percepisce un altro come migliore (o che possiede attributi più desiderabili) di quelli effettivamente supportati dall'esperienza.

Identificazione

inconscio meccanismo psichico che induce un soggetto a comportarsi, pensare e sentire come un altro soggetto che agisce come suo modello.

Identitià sessuale

interiore convinzione di essere una persona di sesso maschile o femminile.

Imprinting

forma di apprendimento di base, che si verifica in un periodo della vita detto "periodo critico", nel quale si è predisposti biologicamente a quel tipo di apprendimento.

Inconscio

complesso di processi, contenuti ed impulsi che non affiorano alla coscienza del soggetto e che pertanto non sono controllabili razionalmente.

Inconscio collettivo

insieme dei contenuti psichici universali preesistenti all'individuo e legati al complessivo patrimonio della civiltà.

Infantilismo

attitudine al comportamento infantile negli adulti.

Infanzia

primo periodo dell’esistenza umana dal momento della nascita all’acquisto della parola oppure per estensione fino alla pubertà.

Inferenza arbitraria

distorsione cognitiva che consiste nel trarre una conclusione specifica senza prove a sostegno o addirittura di fronte a prove che la contraddicano.

Inibizione

mancanza o diminuzione di alcuni tipi di comportamento.

Intolleranza

non tolleranza cerso un alimento o un farmaco.

Insight

capacità di comprendere le origini e i significati inconsci dei propri sintomi e del proprio comportamento. Soprattutto utilizzato in psicoanalisi e nelle teorie psicodinamiche.

Io

in psicoanalisi ciò che costituisce la personalità, l'individualità dell'essere umano.

Iperattività

difficoltà ad organizzare azioni complesse, con tendenza al cambiamento rapido da un'attività all'altra e difficoltà ad aspettare il proprio turno in situazioni di gruppo, così come a rispettare regole, tempi e spazi altrui.

ipersonnia

eccessivo o prolungato stato di sonno dell'individuo, costante nel tempo, associato alla difficoltà di svegliarsi o nel riuscire a rimanere svegli.

Ipnosi

fenomeno psicosomatico che coinvolge sia la dimensione fisica, sia la dimensione psicologica del soggetto. È una condizione particolare di funzionamento dell'individuo che gli consente di influire sulle proprie condizioni sia fisiche, sia psichiche e sia di comportament.

Ipocondria

stato preoccupazione eccessiva e infondata di una persona riguardo alla propria salute, con la convinzione che qualsiasi visita medica di routine possa rivelare qualche patologia.

Isolamento

meccanismo di difesa consistente nel separare il ricordo di un evento traumatico dall'affetto originariamente associato.

Isteria

grave nevrosi caratterizzata da alterazioni dello stato di coscienza e da sintomi di tipo sensoriale e motorio.