scelta psicologo

CONTATTA UNO PSICOLOGO ONLINE

Scopri come parlare con uno psicologo online dal comfort di casa e in qualsiasi momento

Pubblicato da PsicologiOnline - Info Utili

L’importanza del benessere psicologico oggi

Ad oggi gran parte della popolazione si trova ad affrontare una crescente pressione sociale, derivante dai ritmi frenetici della vita moderna e dalla necessità di essere “multitasking” a lavoro, in famiglia, e nelle relazioni. Tutto ciò rende necessario una grande quantità di energia mentale, resilienza, lucidità, flessibilità, intelligenza, calma e consapevolezza.

Anche se in molti non se ne rendono conto, prendersi cura del proprio benessere mentale è una necessità, un’opportunità e un vantaggio. Rivolgersi ad uno psicologo potrebbe essere la chiave per ritrovare serenità e pienezza all’interno delle dinamiche della vita.

Grazie ai passi avanti che l’informatica e la tecnologia hanno compiuto nel nostro tempo, è oggi possibile richiedere un appuntamento con uno psicologo online, un professionista della salute mentale che può aiutare e accompagnare persone dalle più svariate esigenze con dei servizi estremamente fruibili, pratici, flessibili, e spesso anche più economici delle sedute tradizionali.

Come capire se si ha bisogno di uno psicologo online?

In molti casi non è ben chiaro quando un percorso con uno psicologo rappresenta una vera e propria necessità. Spesso ci si trova in una condizione di disagio sottile, che ci fa perdere l’entusiasmo, ci rende nervosi e ci fa sentire che stiamo girando in tondo, come bloccati in circoli viziosi da cui non riusciamo ad uscire.

È comune che non si riesca a trovare una spiegazione a questi stati né una correlazione diretta con degli eventi scatenanti. È qui che lo psicologo online può rivelarsi un aiuto prezioso: aiutandoci ad arrivare a una comprensione dei processi che stiamo attraversando e trovare delle soluzioni efficaci che ci facciano uscire dal loop, risolvendo la problematica alla base.

Altre volte, invece, c’è una chiara correlazione causa effetto tra un evento particolare e una reazione psichica o comportamentale. Un evento che rappresenta un grande cambiamento chiave nella quotidianità (un figlio, un matrimonio, un divorzio, un cambio di lavoro o economico, un lutto, un trasferimento, etc.) può portare a una certa instabilità, a sentirsi sopraffatti dal mondo esterno o a sviluppare pensieri ossessivi, negativi, illogici o ansiogeni.

Provare ansia, sentirsi depressi o stagnare in uno stato di tristezza o paura costante, possono essere motivi sufficienti per impoverire significativamente la qualità della vita, in quanto tali condizioni psichiche potrebbero causare comportamenti di evitamento, peggiorare le prestazioni lavorative o deteriorare i rapporti intimi.

Sensazioni come disagio, insicurezza, sofferenza, panico, eccessiva emotività, malessere interiore, pessimismo potrebbero richiedere l’attenzione di un professionista.

Un consulto psicologico online può essere decisivo per frenare l’evoluzione del problema in qualcosa di più grande e di conseguenza più difficile da risolvere.

Altre situazioni in cui uno psicologo online può apportare un gran beneficio, è quando si ha la sensazione che nessuno ci capisca, ci si sente soli o alienati, si hanno dei blocchi emotivi nelle relazioni intime, dei problemi di coppia, dei pensieri ricorrenti relativi al passato che ci impediscono di voltare pagina, o si hanno delle dipendenze comportamentali o da sostanze dalle quali non si riesce ad uscire e che rappresentano un ostacolo all'evoluzione personale.

In tutti questi casi un percorso terapeutico con uno psicologo online può essere la strategia più efficace per accettare la realtà degli eventi, superare le difficoltà, uscire da situazioni pericolose o scomode, conoscersi meglio e vivere una vita migliore.

Teniamo a mente che i sintomi psicologici non sono patologici, ma sono reazioni mentali e comportamentali naturali che si generano in risposta agli eventi, ai nostri pensieri e alle sorprese che la vita ci riserva. Nonostante ciò, non vanno sottovalutati: se aumentano in intensità, durata o frequenza possono peggiorare la qualità della vita. È possibile portare attenzione su questi sintomi, e, nella maggior parte dei casi risolverli, con un aiuto psicologico online.

Uno psicologo online può rivelarsi uno strumento prezioso anche per casi meno urgenti, come per coloro che desiderano imparare delle strategie per combattere lo stress, aumentare l’autostima, comprendere meglio la propria natura, trovare delle risposte a dubbi esistenziali e sviluppare più consapevolezza.

Infine, se una persona fidata e che ci conosce bene ci consiglia di intraprendere un percorso psicologico, il nostro consiglio è di darle attenzione. Il professionista, dopo il consulto, valuterà se è necessario continuare o meno.

Chi è lo psicologo online?

Lo psicologo online è uno psicologo specializzato nel benessere psicologico preparato per prestare servizi psicologici online con le nuove tecnologie.

Con le consulenze psicologiche online, lo psicologo ha l’obiettivo di aumentare il benessere della persona, aiutandola ad affrontare dei problemi o a migliorare la propria vita.

I dati indicano che il 35% dei pazienti che si rivolgono a un medico di famiglia in realtà necessitano un aiuto psicologico. Le consulenze online sono degli strumenti utili non solo per la cura di disagi psicologici ma anche per affrontare situazioni e problematiche quotidiane. I percorsi terapeutici hanno generalmente una durata limitata nel tempo e sono pratici, fruibili ed estremamente efficaci.

Se sorge quindi la necessità di un supporto psicologico online, se si hanno dei dubbi e delle domande su sé stessi o su una persona cara, se si è indecisi se intraprendere o meno un percorso psicologico o se si vuole un secondo parere su una determinata situazione, consigliamo di rivolgersi ad uno psicologo online, che ci aiuterà a definire la situazione attuale, identificare le problematiche, fissare dei possibili obiettivi e ci proporrà delle soluzioni per raggiungere i risultati a cui si punta.

Cosa fa lo psicologo online?

Lo psicologo online svolge in modalità telematica tutte le attività tipiche degli psicologi: counseling psicologico, ascolto, terapia di coppia, supporto, informazione, orientamento professionale e orientamento scolastico.

Gli interventi psicologici online proposti possono avere carattere clinico, educativo, psicosociale, sperimentale, neuropsicologico, etc., a seconda delle necessità del soggetto che li richiede e della specializzazione del professionista.

La psicologia online può essere inquadrata all’interno di due grandi categorie. Una è quella applicativa che include gli psicologi che esercitano la professione. La seconda categoria è quella della ricerca o dell’insegnamento, che include professori, studiosi e scienziati.

In entrambe le categorie, lo psicologo online può avere delle specializzazioni e può concentrarsi in particolare su un determinato profilo di cliente/paziente, per esempio il bambino, l’adolescente, l’adulto, la coppia, la famiglia o l’impresa.

Ecco degli esempi di settori in cui uno psicologo può incentrarsi nell’esercizio della propria attività.

  • Uno psicologo clinico si occupa dell’identificazione, prevenzione e gestione di disturbi psicologici e relazionali di uno o più individui con un metodo scientifico.
  • Uno psicologo dell’età evolutiva si concentra sulla crescita e lo sviluppo dei più piccoli, nel contesto familiare e sociale.
  • Uno psicologo incentrato sulla psicologia dinamica analizza il paziente/cliente sia nella sua sfera individuale sia all’interno della società.
  • Uno psicologo forense si occupa della psiche dell’individuo da un punto di vista giuridico-forense, analizzando i ruoli che assume nella società, nella famiglia e nel lavoro.
  • Uno psicologo del lavoro si dedica allo studio del paziente/cliente sotto un aspetto professionale e relazionale relativo a colleghi e datore di lavoro.
  • Un neuropsicologo studia i processi cognitivi e comportamentali all’interno dei meccanismi biologici del sistema nervoso.
  • Un sessuologo studia gli aspetti psicologici relativi alla sfera sessuale.
  • Un professionista che si occupa di psicologia sociale studia l’interazione tra l’individuo e la collettività della società.

Come può essere utile uno psicologo online?

Uno psicologo online ti aiuterà a individuare i blocchi e i problemi da risolvere, ti proporrà degli obiettivi da fissare e ti guiderà nel mettere in pratica delle strategie di cambiamento.

Al primo appuntamento il terapeuta, insieme al paziente/cliente, deciderà se intraprendere o meno un percorso di video consulenze psicologiche online, a seconda che il disagio risulti gestibile e risolvibile a distanza o meno. In alcuni casi ci si organizzerà per incontrarsi dal vivo o verranno fornite indicazioni su come contattare e incontrare uno psicologo della propria zona.

Un percorso di video consulenze psicologiche online è estremamente vantaggioso per coloro che:

  • hanno degli orari lavorativi che non sono fissi né stabili
  • viaggiano parecchio per lavoro o altre esigenze
  • vivono all’estero e cercano un supporto psicologico nella propria lingua
  • prevedono di trasferirsi e vogliono assicurarsi una continuità nell’assistenza psicologica
  • hanno difficoltà motorie o di spostamento
  • sono attratti da una soluzione più flessibile e spesso anche più conveniente
  • si sentono maggiormente a proprio agio nell’instaurare un rapporto attraverso uno schermo di un computer, bypassando l’imbarazzo, l’ansia e la vergogna che talvolta rendono “scomodi” i primi incontri presenziali con uno psicologo.

Che tu stia attraversando una crisi, stia lottando con un umore negativo o piatto o con emozioni difficili, stia tentando di uscire da una situazione complicata, ti trovi in una fase di crescita personale, voglia migliorare dei particolari aspetti della tua vita o stia lavorando per una maggiore comprensione di alcune dinamiche, lo psicologo online ti guiderà in modo professionale, imparziale e senza giudicarti.

Lo psicologo ti offrirà uno spazio dove potrai esprimerti liberamente, potrai confidarti e potrai trovare dei punti di riferimento. A molti risulta difficile aprirsi e parlare dei propri disagi e delle proprie vulnerabilità con amici e familiari, figure importanti che possono sostenerti ma non fornire un parere professionale. Lo psicologo online ti aiuta da una posizione esterna e neutra che ti faciliterà una certa chiarezza e purezza nella comunicazione.

Consulenza psicologica online: la regolamentazione in Italia

Gli psicologi online seguono delle precise linee guida stabilite dall’Ordine degli Psicologi:

  • Gli psicologi devono accertarsi della sicurezza delle transazioni, comprese le operazioni finanziarie, e della riservatezza delle informazioni psicologiche e personali, anche attraverso l’utilizzo di tecnologie finalizzate.
  • Va ricercata la massima sicurezza sul sito internet, sulla linea telefonica o su altri mezzi elettronici utilizzati, attraverso idonea strumentazione (hardware e software) e compreso l’uso di servizi cifrati.
  • I livelli di sicurezza devono essere sempre aggiornati.

I principali doveri come professionista che opera come psicologo online sono:

  • identificare, prima dell’erogazione della prestazione professionale (facendosi mostrare la carta d'identità a video) il paziente/cliente.
  • acquisire il consenso al trattamento dei dati personali e il consenso informato riguardo alle prestazioni offerte. Il consenso informato non è altro che un modulo da firmare con il quale si dà il consenso al trattamento. Il consenso deve essere informato, cioè terapeuta e paziente/cliente devono avere massima chiarezza sul percorso che si sta iniziando. È utile che vengano specificate anche informazioni logistiche e tecniche riguardo la piattaforma tecnologica, le modalità di pagamento, etc.
  • operare nel pieno rispetto dei principi etici e delle regole del codice deontologico professionale.
  • adempiere a tutti gli obblighi di natura amministrativa, burocratica, tecnica, professionale e simili
  • In generale, le stesse procedure di assistenza e accoglienza del paziente che esistono per la consulenza in studio vengono usate anche nella video consulenza psicologica online.

Lo psicologo online deve fornire i dati personali corretti e gli estremi della propria rc professionale.

Se l’ordine professionale lo richiede il professionista comunica all’Ordine l’indirizzo web presso il quale svolge attività di video consulenza psicologica.

Cos’è in pratica la consulenza psicologica online?

La consulenza psicologica online è proprio come la seduta presenziale che avverrebbe nello studio dello psicologo, però avviene via internet, o in certi casi via telefono. Nella consulenza a distanza va esclusa la parte diagnostica.

Il requisito è che entrambe le parti abbiano a disposizione dei dispositivi connessi a internet e una sufficiente dimestichezza nel loro uso.

Alla prima seduta verranno raccolte le informazioni più importanti e si potrà decidere insieme se intraprendere un percorso psicologico online. Le sedute saranno realizzate in una modalità simile a quella tradizionale, con la garanzia da parte dello psicologo online di massima professionalità e rispetto della privacy e dei dati personali.

Che cos’è invece la Psicoterapia Online?

La psicoterapia online è una psicoterapia effettuata via internet, ovvero un percorso introspettivo che si pone l'obiettivo di superare un blocco interiore con l'aiuto dello psicoterapeuta.

Anche questo tipo di servizio è regolato da nuove linee guida del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi. Per i disturbi d’ansia e per i blocchi relazionali esistono ad esempio dei protocolli specifici da seguire.

Tipi di consulenza psicologica online

Possono esserci diversi tipi di consulenza online:

Psicologi online in videochiamata

Il colloquio si effettua tramite una videochiamata che può avvenire direttamente sul nostro portale www.psicologionline.net, una piattaforma criptata e quindi sicura al 100% (protocolli https ssl e rispetto dei requisiti HIPAA per video consulenza psicologica online e telemedicina) o può avvenire per mezzo di applicazioni esterne come Skype, Zoom, Google Meet, Whatsapp, etc. Durante le video consulenze il cliente/paziente comunicherà non solo con le sue parole ma anche con il linguaggio non verbale e può mantenere un contatto visivo con il terapeuta.

Un’altra opzione valida e simile alla consulenza tradizionale è la videochat, comprensiva di video più testo scritto.

Psicologi online via chat

In questo caso è possibile chattare dal vivo con uno psicologo online. Questo tipo di comunicazione è scelto da alcune persone che preferiscono scrivere a parlare. Può anche costituire un primo approccio, prima di passare alle videochiamate. Quello che è carente in questa modalità è il linguaggio non verbale e l’uso della voce, fattori importanti che vengono a mancare.

Psicologi online per telefono

La consulenza può essere effettuata per telefono. Questo tipo di comunicazione è preferito da chi preferisce parlare ma allo stesso tempo si trova maggiormente a proprio agio senza un contatto visivo. Può anche essere un primo approccio, prima di passare alle videochiamate. Il linguaggio non verbale è carente ma è possibile valutare il tono della voce.

La consulenza psicologica online proposta dagli esperti del nostro portale PsicologiOnline.net viene svolta attraverso la videoconsulenza, che reputiamo essere la strategia più completa, efficace e simile alla tradizionale consulenza psicologica.

Perché la terapia online viene ormai utilizzata di frequente?

La consulenza psicologica online è diventata ormai popolare, ed è facile comprenderne il motivo. Un percorso di video consulenze psicologiche online è estremamente vantaggioso per chi:

  • Ha orari lavorativi non fissi (la terapia online è potenzialmente sempre disponibile)
  • Viaggia molto per lavoro o altre esigenze
  • Vive all’estero e cerca un supporto nella propria lingua
  • Prevede di trasferirsi e vuole assicurarsi una continuità nel percorso psicologico
  • Ha difficoltà motorie o di spostamento
  • È attratto da una soluzione più flessibile e talvolta più conveniente (spesso risulta più economico perché si tagliano le spese logistiche e di gestione)
  • Si sente più comodo ad instaurare un rapporto attraverso uno schermo

Inoltre, va tenuto in conto che spesso in un ambiente familiare la persona si sente più a proprio agio e troverà meno ostacoli nell’aprirsi.

Quali requisiti tecnici sono necessari per effettuare una video consulenza psicologica?

I requisiti tecnici necessari sono:

  • Un computer con webcam e microfono
  • Un browser aggiornato e funzionante, preferibilmente Google Chrome
  • Una buona connessione internet di almeno 1.5 Mbps e ping <100ms (verificabile con lo speed test gratuito su speedtest.net oppure digitando su Google “speedtest”) o una buona connessione mobile almeno in 4G.

Se possibile non utilizzare dispositivi mobile come tablet o smartphone, per evitare uno schermo troppo piccolo o fastidiose oscillazioni dello schermo che trasmetterebbero un senso di instabilità.

Si raccomanda inoltre di assicurarsi che siano installate le applicazioni o i software necessari alla videoconsulenza sul computer e che gli aggiornamenti del sistema siano stati effettuati in precedenza, al fine di evitare la comparsa di finestre pop-up, riavvii automatici e notifiche durante il colloquio.

I requisiti ambientali per svolgere una videoconsulenza sono invece:

  • Scegliere per la videoconsulenza un ambiente riservato, tranquillo, silenzioso e appartato
  • Puntare la luce verso il proprio viso e mai verso la webcam o dietro il proprio corpo
  • Inquadrare per bene con la webcam la figura seduta
  • Indossare un abbigliamento adeguato
  • Silenziare notifiche di cellulare e computer
  • Assicurarsi che non ci saranno interruzioni durante la videoconsulenza

I benefici della consulenza psicologica online

La consulenza psicologica online permette di risparmiare i tempi di spostamento così come il denaro legato alle necessità logistiche e pratiche. Anche se il prezzo talvolta risulta più basso del corrispettivo consulto dal vivo, la qualità del servizio è la stessa.

Sarà assicurata una continuità delle sedute, anche se deciderai di viaggiare, ti trasferirai, o avrai degli impedimenti negli spostamenti. Se vivi all’estero potrai essere assistito da uno psicologo nella tua lingua.

Durante la consulenza ti troverai comodo e a tuo agio nell’intimità del tuo ambiente domestico. Se dovessi trovarti fuori casa al momento dell’appuntamento con lo psicologo online, il servizio risulterà comunque accessibile da qualsiasi dispositivo o pc. Oltre alla flessibilità del luogo, un punto forte delle consulenze psicologiche online è sicuramente la flessibilità oraria.

Quando evitare una consulenza psicologica online?

É competenza del professionista capire quali sono i propri limiti e i limiti del contesto. Ci sono dei casi identificabili dallo psicologo online in cui la consulenza psicologica va evitata.

Si tratta di situazioni particolari come ad esempio:

  • richiesta di un percorso analitico
  • necessità di osservare le interazioni di un’intera famiglia
  • pazienti con ideazione suicidaria o pensieri violenti
  • disturbi psichiatrici con evidenti problemi inerenti all’esame di realtà
  • psicosi, schizofrenia, disturbi dissociativi, disturbi della personalità, disturbi in comorbilità psichiatrica o altri gravi disturbi
  • situazioni traumatiche
  • vittime di violenza o abusi sessuali
  • minorenni senza consenso firmato di entrambi i genitori
  • una disposizione per ordine di un giudice o altra autorità
  • situazioni in cui appare chiaro che la diagnosi necessita di test, osservazioni comportamentali dal vivo o altre valutazioni approfondite
  • necessità di contatto del terapeuta con istituti sanitari o con familiari
  • situazione di spiccata crisi o emergenza (in questi casi contattare il 118 o il 112)
  • non si possiede un dispositivo con una connessione internet stabile o si hanno grandi difficoltà ad usarlo

Lo psicologo online valuterà i rischi per quelle prestazioni che potrebbero non rivelarsi adeguate per una modalità a distanza e tornerà a fare nuove valutazioni ogni volta che lo ritiene opportuno.

In generale, un percorso che prevede test diagnostici richiederebbe un rapporto dal vivo con la persona e successivamente si può valutare di integrare la terapia presenziale con delle video consulenze.

Se senti che la terapia online non è per te, allora è chiaro che non dovresti farlo. Tuttavia, il consiglio è di essere aperti e provare almeno una volta, specialmente se sei indeciso. Spesso ci si rende conto che erano dei forti pregiudizi a farci ritenere le consulenze online meno valide o non adatte a noi e alla fine nella maggior parte dei casi l’esperienza risulta soddisfacente per quasi tutti i pazienti/clienti.

In che modo si può contattare uno psicologo online per una consulenza?

Contattare uno psicologo sul portale Psicologi Online è molto semplice e puoi farlo da questa pagina: www.psicologionline.net/psicologi-psicoterapeuti-videoconsulenza.

Apri la scheda del profilo personale dello psicologo che vuoi contattare e poi clicca su “Messaggi” o su “Richiedi appuntamento”.

Oppure contatta lo psicologo al telefono o via email, cliccando su “vedi telefono” e “vedi email” nella sua scheda personale.

La privacy viene rispettata?

La tua privacy verrà rispettata al 100%, i tuoi dati sono trattati con la massima sicurezza nella piattaforma e l’elevata professionalità degli psicologi sarà in linea con le raccomandazioni generali, le obbligazioni dell’Ordine e della legge e la deontologia professionale.

Gli psicologi e gli psicoterapeuti, tutti regolarmente iscritti all’Albo degli Psicologi, sono tenuti a rispettare il segreto professionale come predisposto dal codice deontologico che regolamenta la professione (Legge 56/89). Ti sarà sempre possibile consultare i termini del rispetto della privacy nel documento “Privacy” del sito.

Con la consulenza online non si perdono informazioni importanti?

No, è semplicemente qualcosa di diverso dalla consulenza in studio.

Non si perdono informazioni importanti né viene snaturata la relazione tra cliente/paziente e terapeuta. L’atmosfera della terapia si costruisce con le parole e anche con il linguaggio non verbale, non con il luogo fisico in cui avviene il colloquio. Proprio come in una classica seduta, durante la videoconsulenza il terapeuta ti guarderà negli occhi, osserverà le tue espressioni facciali, percepirà le tue emozioni e sentirà la tua voce.

Il linguaggio non verbale, tra l’altro, è importante e utile ma non è imprescindibile, e questo spiega perché la terapia online è ampiamente diffusa ed efficace.

Se ci pensi, anche in studio lo psicologo, da dietro la scrivania, non vede tutto il corpo dell’altra persona. Inoltre ci sono psicologi non vedenti che sono eccellenti professionisti.

Il luogo terapeutico si costruisce anche solo con le parole. Un effetto terapeutico si può avere anche fuori dallo studio. Un’ottima consulenza psicologica può essere svolta lavorando anche con un paziente a letto, con una persona che gira per i corridoi di un ospedale, in strada…

Si tratterà della classica terapia? Ovviamente no, sarà qualcosa di differente, ma comunque può avere lo stesso uno splendido ed efficace effetto terapeutico.

É questo ciò che fa la differenza nella vita delle persone.

Una videoconsulenza online è semplicemente un ulteriore modo efficace per ricevere “cura”.

Il rapporto tra terapeuta e cliente/paziente potrebbe essere considerato “meno caldo” rispetto a quello che si instaurerebbe con la vicinanza fisica durante un colloquio presenziale, ma vi assicuriamo che sarà tutt’altro che freddo o spoglio. Si tratta in ogni caso di una relazione tra due esseri umani.

Uno studio condotto da Thompson (2016) ha dimostrato che l’alleanza tra terapeuta e cliente/paziente non viene compromessa dalla modalità online.

Un altro studio (Castellano, Kessous e Caridakis, 2008) ha dimostrato che la comunicazione tramite uno schermo non è correlata a una minore umanità, in quanto posture, gesti, espressioni e altri indicatori di emozioni sono perfettamente trasmissibili tramite mezzi tecnologici.

Anche se la logistica può non essere ottimale, come nel caso di una scarsa illuminazione o di una qualità dell’immagine ridotta, la qualità e l’efficacia della videoconsulenza non saranno ostacolate.

Una buona consulenza produrrà effetti terapeutici concreti, venga essa svolta online o meno.

La terapia online è efficace? Cosa dicono le ricerche?

Sì, numerose evidenze scientifiche hanno dimostrano che la terapia online è efficace quanto la terapia dal vivo, la differenza la fa la professionalità dello psicologo. Sarebbe però impossibile citare tutte queste ricerche.

Secondo lo studio di Birgit e colleghi (2013) la psicoterapia effettuata per via telematica è addirittura più efficace di quella presenziale, soprattutto nel periodo a lungo termine (più di tre mesi) in termini di aderenza terapeutica.

Altri studi, come quello di G. Andersson (2016) o quello di Yager Z e O’Dea JA (2006) dimostrano che le psicoterapie online funzionano parimenti alle sedute tradizionali, con una particolare efficacia per una serie di condizioni che vengono passate in rassegna ed analizzate nella ricerca.

Lo studio di Ritterband (2009) stabilisce l’efficacia della terapia online per insonnia, depressione, disturbi d’ansia, abuso di sostanze e di alcol. Inoltre, è riportato in uno studio di Tausczik e Pennebaker (2010) che l’analisi testuale computerizzata può contribuire nell’identificazione dello stato emotivo delle persone, della loro attenzione e di altri fattori relativi al modo di pensare, alle differenze individuali e alle relazioni sociali.

I benefici che apporta la terapia online sono gli stessi di quella tradizionale, a cui si aggiungono i vantaggi di praticità, flessibilità, comodità, intimità, etc. Pertanto, la terapia online può, nella maggior parte dei casi, essere un ottimo sostituto della terapia presenziale e, in alcuni casi, può integrarla come terapia complementare.

Se il tuo dovesse essere uno dei casi in cui la terapia online non è indicata, lo psicologo ti indirizzerà verso la migliore soluzione.

Sul nostro portale, tra i migliori in Italia, troverai psicologi esperti e referenziati che offrono servizi di massima qualità.

É possibile creare una relazione terapeutica online?

L’alleanza terapeutica è la relazione tra terapeuta e paziente che porta al raggiungimento di determinati obiettivi terapeutici. Si fonda su fiducia, rispetto, collaborazione, esplicita definizione e condivisione di obiettivi e di compiti reciproci.

Costituisce un indicatore di efficacia per un intervento psicologico ed è stato dimostrato in vari studi che la qualità dell’alleanza terapeutica risulta strettamente correlata all’esito globale della terapia, in particolare nei disturbi d’ansia, nella depressione, nel disturbo post traumatico da stress e in molti altri casi.

Nella terapia psicologica online l’alleanza terapeutica risulta analoga a quella della terapia tradizionale.

Psicologo Online: come distinguere i siti professionali

Secondo le linee guida del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi ci sono dei requisiti fondamentali obbligatori che le piattaforme online devono garantire nei confronti dei propri utenti.

I principi etici e le norme del Codice Deontologico si applicano anche alle terapie online (cfr. art 1 Codice Deontologico) e per obbligo sono riportati sulla piattaforma che eroga le prestazioni. Comunque, è consigliabile prestare particolarmente attenzione nella scelta di un sito web e comprovare che ci si sta affidando a professionisti che possano garantire privacy, rispetto, competenze informatiche e tecnologiche, e qualità del trattamento.

Sul nostro portale Psicologi Online lo psicologo fornirà tutti i dati riguardo al suo profilo professionale, iscrizione all’Ordine, titoli, indirizzo PEC, estremi della polizza RC e si occuperà dell’acquisizione dell’autorizzazione al trattamento dei dati personali e del consenso informato.

Per la custodia dei dati e delle informazioni si applicano le norme previste dalla normativa vigente. Inoltre, lo psicologo può essere tenuto a comunicare al proprio Ordine l’indirizzo web presso il quale svolge l’attività, i software e le tecnologie utilizzati.

Ciascun Ordine ha un registro degli iscritti che svolgono prestazioni online. Gli Ordini territoriali insieme all’Osservatorio sulla deontologia del CNOP si impegnano a monitorare le prestazioni psicologiche online per verificare che siano aderenti alla deontologia.

Come funziona in pratica?

Ora potresti pensare: “Ok, sono pienamente informato, ma come funziona in pratica?”.

É molto semplice, come una terapia tradizionale. Si prende un appuntamento con lo psicologo online scelto sul sito e ci si presenta puntuali all’ora stabilita per l’appuntamento online. La differenza è che il colloquio avverrà sulla piattaforma di videochiamata del nostro portale, su Skype o su un'altra piattaforma concordata con il professionista.

Questo rende il servizio di facile accesso per tutti.

Posso trovare uno psicologo online gratis, ma anche bravo ed esperto? Posso trovare uno psicologo low cost?

I veri psicologi sono dei professionisti che investono molto tempo, dedizione e denaro nella loro formazione, per cui non sottovalutano le loro competenze professionali, non si svendono e non lavorano gratis.

Alcune persone pensano di non avere soldi da investire in una consulenza psicologica, in quanto non si tratta di un bene primario e lo interpretano erroneamente come un “capriccio” fuori budget.

Pagare per il proprio benessere mentale in realtà è uno dei migliori investimenti che potresti fare per la tua serenità, felicità, armonia, equilibrio e consapevolezza.

Persone più indigenti che non possono permettersi una terapia psicologica, possono accedere a servizi gratuiti offerti da associazioni benefiche, le quali, con i fondi che ricevono da onlus, banche, governo e donazioni private, pagano il professionista al loro posto.

Può capitare che giovani psicologi appena entrati nel mondo del lavoro offrano dei servizi a 30 o 40€/h.

In tutti gli altri casi i professionisti bravi non si svendono né tantomeno lavorano gratuitamente. I professionisti esperti si fanno pagare (il giusto), perché sono in grado di aiutare realmente le persone, ecco perché sul nostro portale non troverai professionisti che svendono la loro professionalità, ma solo esperti referenziati e certificati.

Un bravo psicologo ti permetterà di risolvere il problema in meno sedute e ne uscirai soddisfatto e probabilmente risparmierai il denaro di terapie che, pur essendo economiche, si prolungherebbero molto nel tempo (e risulterebbero alla fine dei conti più care) e potrebbero essere poco efficaci.

Psicologo online gratis per le emergenze

Per le situazioni di emergenza, puoi rivolgerti a una delle organizzazioni locali del tuo territorio che si occupano di supporto e ascolto, come ad esempio il servizio ”Urgenza psicologica”, la cui proposta interventistica di fronte a un’emergenza consiste in un incontro in sede o a casa con uno psicologo e un operatore della Croce Rossa.

Come posso pagare uno psicologo online?

Puoi pagare uno psicologo online con i più classici metodi di pagamento. Eccone elencati alcuni:

  • Bonifico bancario online
  • Carta di credito o di debito
  • Paypal, tramite la App, via email, o sito web
  • Al tabaccaio con il codice fiscale dello psicologo online.

Quanto dura una seduta con lo psicologo online?

La consulenza psicologica online ha la stessa durata della consulenza presenziale, cioè generalmente di un’ora. Sono sconsigliati i colloqui brevi, come quelli di 20 o 30 minuti, in quanto non si rivelano efficaci, né online, né di presenza.

Il tempo di identificazione e sviluppo di temi personali non è breve. I dubbi e i disagi personali meritano tutta la calma e l’attenzione che richiedono. Il tempo è strettamente correlato a un buon esito della terapia.

Meglio uno psicologo online donna o uomo?

La risposta dipende unicamente da te e dalle tue preferenze. Potresti trovarti più a tuo agio a parlare con una donna oppure con un uomo, ma non c’è una soluzione che in assoluto sia migliore rispetto ad un’altra.

Quante sedute sono necessarie con uno psicologo?

Il numero delle sedute dipende dal tipo di problema, dalla sua complessità e dal tipo di strategie e interventi terapeutici scelti. Nella maggior parte dei casi non si può prevedere con anticipo quanto tempo sarà necessario a risolvere la problematica e se ne parlerà di volta in volta. Nella maggior parte dei casi sono richiesti tempi brevi o medi per raggiungere gli obiettivi stabiliti.

Lo psicologo online emette regolare fattura?

Certo, lo psicologo online emette fattura regolarmente. Trarrà i dati personali necessari alla compilazione delle fatture dal Consenso Informato che egli stesso si occuperà di fornire. Le fatture per le consulenze psicologiche online sono detraibili come spesa sanitaria in Italia.

Come scegliere lo psicologo online ideale?

La scelta del proprio psicologo è molto importante. Si consiglia di dare un’occhiata ai profili professionali di 3 o 4 psicologi prima di sceglierne uno, in modo da valutare e sentire chi ti sembra più opportuno per la particolare situazione in cui ti trovi.

Alcuni portali di psicologia scelgono lo psicologo per te. Andrà un po’ a fortuna. Altri portali, come il nostro, ritengono importante che possa essere tu a scegliere lo psicologo, scegliendo quello più adatto a te, in base a come si presenta e in base al fatto che sia esperto esattamente della problematica che vuoi risolvere.

Sul portale potrai filtrare uno psicologo online sia per vicinanza geografica che per problematica da risolvere e prima ancora di contattarlo, potrai vedere il suo viso, leggere la sua presentazione, il suo curriculum e le testimonianze di altri pazienti. Avrai così la certezza di affidarti a qualcuno che ti ispira fiducia e che si occupa esattamente di ciò di cui hai bisogno.