Lo psicologo online, la video consulenza e Skype [Novità]

Linee guida per l'utilizzo consapevole della consulenza psicologica online

Pubblicato il 24 marzo, 2016  / Psicologia e dintorni
Lo psicologo online, la video consulenza e Skype [Novità]
Sempre più persone impossibilitate a raggiungere fisicamente lo studio si affidano allo Psicologo online

Nel corso degli ultimi anni gli psicologi e le persone hanno compreso la grande opportunità rappresentata dalla consulenza psicologica online per alcune situazioni.

Questo non solo sta permettendo di aiutare un maggior numero di persone in difficoltà ma anche di venire incontro a tutte quelle persone che finora non avevano potuto raggiungere fisicamente lo studio dello psicologo e occuparsi del proprio benessere, come ad esempio gli italiani all'estero, persone che viaggiano spesso per lavoro, persone ostacolate da una disabilità o isolate geograficamente, persone che per una qualsiasi ragione preferiscono iniziare un percorso comodamente da casa.

Quasi tutti hanno sempre utilizzato un programma generico come Skype.

Anche noi abbiamo iniziato così, perchè Skype o programmi simili hanno rappresentano in passato l'unico strumento a disposizione per fornire la propria professionalità (ora dopo anni le cose sono cambiate).

Ma gli psicologi italiani e le persone sono realmente consapevoli dei rischi collegati al vecchio modo di effettuare la consulenza online?

Sei sicuro che una piattaforma come Skype sia l'ideale per garantire la riservatezza delle informazioni che vengono scambiate tra il professionista e la persona?

Gli psicologi sono a conoscenza dei cambiamenti che sono avvenuti?

Negli stati uniti Skype non viene più utilizzato dagli psicologi e psicoterapeuti, perché non possiede i requisiti di sicurezza necessari per rispettare gli standard HIPAA e perché sconsigliato dalle linee guida dell'American Psychology Association che è piuttosto chiara in merito:

"If you opt to use Skype to communicate with patients, be aware of the risk that HIPAA rules may be violated."

>> www.apapracticecentral.org/update/2014/04-24/skype-hipaa.aspx

HIPAA è l’acronimo di Health Insurance Portability and Accountability Act ed è una legge che comprende gli articoli che stabiliscono uno standard di sicurezza per lo scambio di dati elettronici. In particolare, la sicurezza e la riservatezza rigorosa di tutte le informazioni medico-sanitarie riguardanti il paziente.

La non conformità può comportare gravi sanzioni legali e disciplinari.

E qualcuno penserà? Come è possibile che Skype non vada più bene?

Esistono programmi funzionali che sono ottimi per la vita quotidiana, ma per offrire ed usurfuire di un servizio professionale c'è bisogno di altri standard e di un servizio dedicato.

Qualcuno potrebbe pensare:
“E va beh, non siamo mica in America, tanto in Italia non c’è ancora nessun divieto di utilizzare skype”

E’ vero, alcune persone probabilmente continueranno ad utilizzare skype fino a quando qualcuno non si scotterà molto molto forte. Ma non è colpa loro, purtroppo non sono stati informati e nessuno gli ha mai fornito una valida alternativa.

E’ bene fare chiarezza. La consulenza online non è un problema dal punto di vista "tecnico".
Ormai esistono decine di semplici programmi per comunicare con altre persone.

Il problema è deontologico, di criptazione dati e di sicurezza.

Le linee guida del codice deontologico infatti sono piuttosto precise a riguardo:

1.3.1 Gli psicologi devono accertarsi della sicurezza delle transazioni, comprese le operazioni finanziarie, e della riservatezza delle informazioni psicologiche e personali, anche attraverso l’utilizzo di tecnologie finalizzate.

1.3.2 Va ricercata la massima sicurezza sul sito internet, sulla linea telefonica o su altri mezzi elettronici utilizzati, attraverso idonea strumentazione (hardware e software) e compreso l’uso di servizi cifrati.

1.3.3 I livelli di sicurezza devono essere sempre aggiornati.

Occorrono delle competenze specifiche per tutelare professionista e utente dalle complesse dinamiche deontologiche che ruotano attorno alla condivisione online della propria vita intima e privata ed è necessario essere certi di svolgere la professione nel rispetto del codice deontologico e delle linee guida delle prestazioni a distanza.

Per lavorare con serenità e sicurezza il professionista deve dotarsi di una struttura che consenta di avere il pieno controllo sulla gestione dell’identificazione della persona, sulla privacy, sulla garanzia della riservatezza nella trasmissione dati, sul trattamento e la custodia dei dati sensibili.

La consulenza online è uno strumento troppo prezioso e utile per rinunciarvi, ci sono moltissime persone che stanno ricevendo grande aiuto da questa opportunità e nei prossimi 10 anni il numero di consulenze online crescerà a dismisura.

Basta fare le cose bene e in modo professionale, facendo in modo che psicologo e paziente siano perfettamente tutelati. "Tutto qui".


Ecco la soluzione.

Noi di PsicologiOnline non volevamo aspettare che fossero le istituzioni a dire agli psicologi di aggiornarsi. Purtroppo l’Italia è abituata ad arrivare sempre tardi o a fare le cose solo dopo che qualcuno di esterno imponga di farle.

Ci vogliono dei precisi e puntuali investimenti in conoscenze tecniche e informatiche per adeguarsi agli standard di sicurezza.

Ma il cambiamento è già avvenuto. I rischi ci sono per chi non è preparato ed è compito di ogni singolo professionista rispettare (realmente) il codice deontologico, tutelarsi e soprattutto tutelare i propri clienti/pazienti.

Noi abbiamo voluto fare la nostra parte.

PsicologiOnline è la piattaforma specializzata per la video consulenza psicologica online e il punto di riferimento del settore.

A differenza delle altre piattaforme possiamo offrire un servizio dedicato e studiato appositamente per la video consulenza psicologica e questo offre il vantaggio di poter garantire assistenza, privacy, sicurezza e riservatezza delle consulenze psicologiche online. Tutte le consulenze sono inoltre detraibili al 19%.

Si tratta della prima risorsa in Italia per effettuare consulenze psicologiche online in totale sicurezza, nel pieno rispetto del codice deontologico, degli standard HIPAA e con la piena tutela dei pazienti. All'interno troverai Professionisti specializzati e competenti disponibili ad aiutarti a ritrovare il tuo benessere.

Non dovrai pensare più a nulla perché ci abbiamo pensato noi. Una vera e propria rivoluzione per la psicologia online.

Se vuoi saperne di più visita le nostre pagine per rimanere aggiornato ed iscriviti al portale gratuitamente.

Scopri maggiori informazioni e i professionisti a tua disposizione visitando questa pagina:
>> www.psicologionline.net/psicologi-psicoterapeuti-videoconsulenza

Psicologi che trattano questo argomento