Camilla Ponti

Dott.ssa Camilla  Ponti  Psicologa Psicoterapeuta albo #03/8853 - Lombardia

  •  MI
    provincia
  •  7
    apprezzamenti

   Descrizione

COLLOQUI ONLINE GRATUITI PER TUTTE LE FIGURE SANITARIE, SOSTEGNO IN EMERGENZA E PSICOTERAPIA.

TARIFFA AGEVOLATA PER GIOVANI TRA I 18 E I 25 ANNI

Lavoro come psicoterapeuta a indirizzo cognitivo comportamentale a Milano, sono specializzata nel trattamento di disturbi d'ANSIA e di ATTACCHI DI PANICO, disturbi ossessivo compulsivi, depressivi, di coppia e DISTURBI SESSUALI, disturbi alimentari (anoressia, bulimia, binge eating).

ANSIA E COVID

In questo momento storico difficile, caratterizzato da un'emergenza sanitaria che ha rivoluzionato la vita di tutti noi, penso sia importante nonchè necessario occuparsi della dimensione della paura. La paura si declina ora in un modo del tutto nuovo e diverso: si manifesta negli estremi, dal panico all'ipocondria, dal peggioramento di quadri clinici caratterizzati da comprtamenti ossessivi, alla negazione di qualunque timore o rischio, o alla attribuzione arbitraria di responsabilità ad uno o all'altro gruppo di persone del peggioramento del contagio da COVID 19.

Occuparsi della PAURA è fondamentale. La paura ci aiuta, non è un nemico da cobattere e sconfiggere, ma un alleato prezioso che ci guida verso scelte e comportamenti protettivi di noi stessi e degli altri.

Se non ci occupiamo della paura, se la combattiamo o la silenziamo, questa farà una cosa sola: urlerà per farsi sentire.

Si trasformerà quindi nel suo contario: l'ANSIA.

L'ansia non è altro che la trasformazione dell'emozione di paura, sana, in rimuginio ossessivo che blocca qualunque azione.

L'ANSIA non è altro che la voce della nostra amica paura che noi zittiamo. L'ansia ci blocca e ci fa stare male per dirci che stiamo sbagliando, che se solo dessimo ascolto alle nostre emozioni sane, potremmo comportarci in modo corretto e trasformare la paura in coraggio.

I disturbi d'ansia, come quelli ossessivo-compulsivi, possono essere trattati con grande successo, dalla psicoterapia cognitivo comportamentale in un tempo relativamente breve: in 3 mesi con frequenza settimanale dei colloqui, e successivi 6 /12 mesi di consolidamento con frequenza bimensile.

DIPENDENZA AFFETTIVA

Mi occupo inoltre da qualche anno di problemi relazionali quali la DIPENDENZA AFFETTIVA, problema che affligge molte pesone che si trovano intrappolate magari da anni in relazioni infelici con partner dalla personalità dominante.

Succede frequentemente che persone caratterizzate da bassa autostima si trovino attratte sempre dallo stesso tipo di soggetti: dominanti, affascinanti e prepotenti, inacapaci di tenerezza e di amore, privi di empatia, denominati nella clinica "PERSONALITA' NARCISISTICHE".

Gestire questo tipo di relazioni può essere davvero difficile, rendere molto infelici, ma è vero che risulta altrettanto difficile allontanarsene.

Questa dinamica prende il nome di dipendenza affettiva. Ed esiste un approccio terapeutico efficace nell'aiutare a comprendere tale dinamica per imparare a gestirla ed eventualmente a liberarsi della relazione fonte di sofferenza.

La terapia della dipendenza affettiva mira a rafforzare l'autostima del paziente attraverso l'acqisizione di competenze relazionali mirate, a promuovere il senso di auto-efficacia e auto-direzionalità nelle proprie scelte, quindi a rafforzare il senso di forza e autonomia del soggetto.

Contemporaneamente si lavorerà sulla relazione, analizzandone gli aspetti positivi e negativi, svolgendo eventualmente anche un lavoro sulla coppia.

Dai dati clinici da me raccolti, e dalla letteratura sull'argomento sviluppatasi nell'ultimo decennio, tale approccio risulta essere di rilevante efficacia anche nel lungo termine, nel prevenire l'instaurarsi della medesima dinamica in tempi successivi con altri partners.

La psicoterapia non è un lavoro veloce, semplice che permette di ricevere conforto immediato, consigli o soluzioni da parte del terapeuta. Si tratta di un lavoro che richiede impegno verso se stessi, sia emotivo che economico, pazienza e capacità di tollerare attese e momenti di empasse nei quali sembra che sia del tutto inutile, che la fatica sia sprecata. Ma è solo attraverso l'impegno nel rispettare le indicazioni ricevute dal terapeuta, sui tempi e sui modi del lavoro di psicoterapia, che si otterranno dei risultati profondi e duraturi nel tempo.

QUALUNQUE CAMBIAMENTO RICHIEDE TEMPO. Se avviene troppo facilmente o troppo in fretta non si tratta di cambiamento ma di suggestione. Chiunque proponga trattamenti brevi per problematiche complesse non svolge il lavoro di psicoterapeuta.

Ricevo a Milano in zona Sempione (via Giordano Bruno 10, traversa di via Paolo Sarpi) dal lunedi al sabato.

Attualmente lavoro principalmente online, salvo casi di emergenza che richedano visita in presenza.

Indirizzo studio Camilla
   80  € online a partire da

   Percorsi di crescita

  • Comunicazione efficace
  • Educazione sessuale
  • Crescita personale
  • Autostima
  • Relazioni e amore
  • Assertività
  • Problem solving

   Approcci terapeutici

  • Terapia cognitivo comportamentale
  • Terapia di coppia
  • Analisi transazionale
  • Terapia integrata
COLLOQUI TELEFONICI O VIDEO CHIAMATE SKYPE prenotazione sms al 3396974070 PRIMO COLLOQUIO GRATUITO

 Caratteristiche

Info mezzi pubblici
Facilità di parcheggio
Studio con condizionatore
Studio con toilette
Connessione WiFi gratuita

  Richiedi appuntamento