Disturbi dell'umore

Disagi psicologici
Disturbi dell'umore

 

I disturbi dell’umore comportano alterazioni gravemente invalidanti della sfera emozionale. Possono riguardare i sentimenti di tristezza e distacco emotivo che caratterizzano la depressione oppure lo stato di esaltazione e irritabilità della mania.

Elenco dei principali disturbi dell’umore
 

Depressione: è un disturbo dell’umore caratterizzato da un insieme di sintomi cognitivi, comportamentali, somatici ed affettivi che, nel loro insieme, sono in grado di diminuire in maniera da lieve a grave il tono dell'umore, compromettendo il "funzionamento" di una persona, nonché le sue abilità ad adattarsi alla vita sociale. Ci si sente depressi, tristi, vuoti.

Depressione post partum:  Dopo il parto, oltre il 70% delle madri prova leggeri sintomi depressivi quali sentimenti di inadeguatezza, crisi di pianto, tristezza e  irritabilità. Questi sintomi rappresentano uno stato d’animo fisiologico che prende il nome di “baby blues” (da blues che significa malinconia). Più grave e seria è invece la depressione post-partum che colpisce il 10-20% delle donne e i cui sintomi depressivi possono durare anche un anno. I sintomi sono quelli della depressione con l’aggiunta di disinteresse per il bambino e la paura di far male al bambino o a se stessa.

Disturbo maniacale: caratterizzato da sentimenti di grandiosità, esagerata autostima, maggiore loquacità, aumento delle attività, distraibilità. Ci si sente agitati, ogni cosa sembra possibile, quindi le attivita' sono portate agli eccessi (comprare, comportamento sessuale sconveniente, investire impulsivamente grosse somme di denaro ecc...)

Disturbo maniaco depressivo – Disturbo Bipolare: caratterizzato da cicli di mania e di depressione. La persona passa rapidamente da uno stato triste e depresso ad uno euforico e maniacale. E viceversa.


TEST:
Clicca qui per compilare la scala di autovalutazione della depressione di Zung
Clicca qui per compilare la scala di autovalutazione della depressione post-partum

 

Su PsicologiOnline.net, attraverso l'aiuto degli specialisti, è possibile affrontare questo tipo di problematiche da un punto di vista psicologico. Non rimandare, contatta ora un professionista, fai la tua domanda e prendi appuntamento con serenità e fiducia.

Psicologi che trattano questo argomento