risposte dello specialista Giuseppe Ricciardiello

 8  risposte
  Vis. Profilo

Ho bisogno di un consiglio

Apri domanda

Gentile utente, leggendo il suo racconto ho notate che alle tante domande che si pone, cerca sempre delle risposte che non vengono da lei. Provi ad iniziare un percorso terapeutico, magari, invece di esporre un racconto, provi ad esporre la sua storia. Cordiali saluti...

Paura dell'abbandono

Apri domanda

Gentile Jessica, da ciò che scrive, mi sembra di capire che vive le relazioni amorose in maniera conflittuale. Probabilmente non è la persona giusta che cerca, ma il modo giusto di vivere un rapporto. Nel suo caso sembrerebbe che si trovi a vivere nel rapporto di coppia due sentimenti opposti; Il primo ricerca una base sicura e il secondo ricerca l'autonomia. Cerchi di iniziare un percorso terapeutico dove possa sperimentare un luogo sicuro così da potersi esprimere. Tutto il resto lo scoprirà strada facendo. Spero di esserle stato d'aiuto. Cordiali saluti Dott. Giuseppe Ricciardiello...

Paura di che cosa?

Apri domanda

Gentile Daniela, spesso dopo una delusione ci si chiude in se stessi, ci si prende del tempo per elaborare il proprio lutto, un tempo che varia da persona a persona. Probabilmente intraprendere una nuova relazione significherebbe chiudere definitivamente quella precedente, che a quando sembra, non è ancora pronta. Queste sono delle semplici supposizioni, la vera risposta la conosce solo lei. Magari se vuole può provare un percorso psicoterapeutico. cordialmente Dott Giuseppe Ricciardiello....

Paralisi nel sonno

Apri domanda

Gentile Sig. ra Rosy la paralisi nel sonno è una cosa del tutto naturale. Spesso tale fenomeno si presenta prima della fase REM, fase in cui inizia a sognare. Le sensazioni che avverte probabilmente sono l'inizio dell'attività onirica. Le motivazioni che sottendono a tale problematica, ne possono essere diverse. In ogni caso se tale fenomeno le causa agitazione può contattare uno psicoterapeuta/ psicoanalista. Cordiali saluti Dott. Giuseppe Ricciardiello...

Calo del desiderio e paura di essere gay

Apri domanda

Gentile Sig. Marco, comprendere le motivazioni che sottendono dei comportamenti non è semplice. A tal proposito la invito a parlarne con il suo terapeuta. In ogni caso, da ciò che scrive sembra che la sua attività sessuale sia più un tentativo di gestire l'angoscia che altro. Cordiali saluti Dott. Giuseppe Ricciardiello...

Devianza criminale

Apri domanda

Gentile Sig. Deiv Le consiglio di valutare meglio quale sia la motivazione che sottende una richiesta di aiuto e a seguito, in base alla sua richiesta, valutare quale figura professionale possa aiutarla più nello specifico. Cordiali saluti Dott. Giuseppe Ricciardiello...

Non mi rimane più niente

Apri domanda

Gentile Sig. na le emozioni non sempre riescono ad essere espresse, in particolare la rabbia, la paura, il disprezzo ecc. Il mio invito è quello di contattare uno psicoterapeuta per iniziare un percorso al fine di comprendere quali esperienze danno vita a tutte queste emozioni. In ciò che ha scritto ha specificato degli stati d'animo senza però menzionare nessun evento che possa aver causato tale emozione. Cordiali Saluti Dott. Ricciardiello Giuseppe...

Non riesco a comunicare

Apri domanda

Gentile Sig. na, non sempre si riesce a far comprendere il proprio pensiero o le proprie scelte. La invito a iniziare un percorso psicologico, un luogo dove poter esprimere ciò che pensa e affrontare le sue incertezze. Cordiali Saluti Dott. Giuseppe Ricciardiello...