Terapia di coppia

Approcci psicologici e terapeutici
Terapia di coppia

Le caratteristiche della terapia di coppia

La coppia è qualcosa di più della somma delle singole parti ed è un luogo dove spesso si incontrano molte differenze. La terapia di coppia rappresenta un tipo di percorso con caratteristiche peculiari che la differenziano dalle psicoterapie di gruppo, familiari o individuali.

Nonostante questo è possibile approdare ad una terapia di coppia dopo una psicoterapia individuale, soprattutto in quei casi in cui le difficoltà della coppia derivano da gravi problemi individuali, come ad esempio una forte depressione. Ciò che più conta non è quello che avviene in seduta, ma nell’intervallo tra le sedute, quando la coppia traduce in pratica (oppure no) ciò che di utile è stato colto nella seduta di terapia di coppia.

Quando è utile una terapia di coppia?

Le coppie che si rivolgono ad uno psicologo per una terapia di coppia sono sempre più numerose e molti interventi sono dettati dal desiderio di crescere e migliorare la qualità della vita.
Ma è vero che spesso la terapia di coppia si svolge in contesti altamente conflittuali.


Capita che si rivolgano allo psicologo coppie che presentano gravi problemi di disarmonia coniugale e sono sull’orlo della separazione, oppure coppie che ormai non sono più tali, anzi hanno obiettivi opposti. Esperienze frequenti oggi sono date dal coniuge che esprime la propria omosessualità, mentre in aumento sono le problematiche legate ai matrimoni interculturali o alle coppie omosessuali.


Una delle motivazioni più frequenti che porta ad una terapia di coppia è il divorzio, sia per gestire al meglio l’evento stressante sia per separarsi nei modi meno dolorosi possibili per i figli. Infine viene richiesta una terapia di coppia a causa delle crisi di mezza età, del calo del desiderio sessuale oppure a causa di forti gelosie e tradimenti.


Molte persone vivono rapporti insoddisfacenti perché hanno paura di rimettersi in gioco e preferiscono rimanere infelici piuttosto che provare a cambiare le cose con una terapia di coppia.

Infine è bene ricordare che l’uomo e la donna hanno due modi diversi di pensare, parlare e amare. Un buon punto di partenza è quello di riconoscere e apprezzare le differenze tra i due sessi. Comunicare in maniera efficace non è un impresa impossibile, può ridurre le incomprensioni e rafforzare enormemente il rapporto di coppia.

Non rimandare, contatta ora un professionista, fai la tua domanda e prendi appuntamento con serenità e fiducia.

Psicologi che trattano questo argomento