Silvia domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 21/07/2015

Milano

Paura ed indecisione

Buongiorno, ho 35 anni e sto con un uomo di 44 anni, eppure la mia vita è in " stallo" e non riesco a prendere una decisione. Condividiamo molti interessi ed andiamo d'accordo, ma io non sono convinta e non so cosa voglio... Stiamo insieme da quasi 3 anni ma non viviamo insieme ed i miei genitori non sanno che sto con lui. La mia paura più grande è quella di non far in tempo ad avere un fiiglio, dato che l'età avanza... che fare?

  4 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 27/07/2015 - 08:48

Viterbo
|

Gentile Silvia,

su cosa non riesce a prendere una decisione?
>>La mia paura più grande è quella di non far in tempo ad avere un figlio..<<
che relazione c'è tra il suo rapporto di coppia e questo timore di non fare in tempo ad avere un figlio?

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 28/07/2015 - 18:11

Gentilissima,

l'indecisione e la paura di cui parla andrebbero approfondite e comprese per capire cosa in realtà rappresentino: paura di crescere, di assumersi delle responsabilità, di commettere un errore, paura di vivere la vita con "quella" persona, piuttosto che con un'altra?
Si rivolga ad uno psicoterapeuta della sua città per un consulto e si dia la possibilità di fare un pò di chiarezza nella sua vita.

Un caro saluto
Dr.ssa Valentina Nappo
Terapia individuale e di coppia
Napoli Soccavo - Pompei - San Giuseppe Vesuviano
www.psicodialogando.com

Dott.ssa Cinzia Marzero Inserita il 28/07/2015 - 11:31

Buongiorno Silvia, come mai state insieme da tre anni e la sua famiglia non è al corrente? ci sono dei motivi per cui il suo compagno potrebbe non essere accettato? forse è per questo che mette in discussione il futuro della vostra coppia?

Dott.ssa Cinzia Marzero Psicoterapeuta e Psicologa Giuridica
Specialista in Analisi transazionale
Torino

Dott.ssa Maria Assunta Spina Inserita il 26/07/2015 - 13:29

Gentile Silvia, la situazione di stallo che descrive è certamente penosa e rischia di diventare ancor più duratura. Non è mai semplice capire quale possa essere la decisione giusta da prendere in momenti così delicati. Vive una situazione affettiva da tre anni, non sembra esserci stata una vera evoluzione nel rapporto di coppia e stanno sopraggiungendo desideri nuovi, quali il desiderio di avere un figlio.
Bisogna fermarsi e mettere ordine, capire quali motivazioni inconsce ci spingono a rimanere in una relazione che non sembra dare la soddisfazione desiderata e poi muovere i primi passi verso una possibilità di cambiamento. Non esiste una regola valida per tutti, esiste la possibilità di fare un percorso personale che aiuti a comprendersi meglio.
Con i migliori saluti, dott.ssa Spina