davide90 domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 29/04/2015

Milano

Come posso combattere la mia ossessione?

Buonasera,
Mi rivolgo a Lei perche' da un mese a questa parte penso di soffrire di Doc Omosex.
Le spiego brevemente com e' iniziato il tutto.
Ho vissuto per svariati mesi uno stress che e' andato a peggiorare; stress dovuto alla ricerca di un lavoro (sono disoccupato da Luglio 2013) , stress dovuto alla solitudine dovuto al fatto che ho chiuso i rapporti con persone che pensavo fossero amiche, fallimento personale per una partenza all'estero e conclusasi molto prima rispetto al dovuto per non aver avuto la forza di rimanere e quindi una sconfitta personale. Mi sono sentito e mi sento inutile perche' ho inviato tante candidature per non avere una risposta in cambio! Un pomeriggio di un mese/un mese e mezz fa (considerando che da anni mi vedo troppo magro) ho dubitato del mio indirizzo sessuale per via di quest'ultimo e da quel pomeriggio ho cominciato ad avere paura, ansia e nervosismo che mi porto dentro fino ad oggi!
Premetto che a me sono sempre interessate le donne e che attualemente (ho una ragazza),quando mi sento libero da questa mia "ossessione" svolgo rapporti normali con la mia partner come ho sempre fatto. Non so a chi rivolgermi per avere maggiori informazioni di questa cosa che mi e' presa, per la prima volta chiedo aiuto essendo stato un ragazzo sempre orgoglioso o a chi mi devo rivolgere. La ringrazio vivamente.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 04/05/2015 - 02:19

Viterbo
|

Caro Davide,

credo sia importante fare una consulenza psicologica con un Collega di persona. Questo ti permetterà di avere le idee più chiare, evitando che le ansie si "cristallizzino".

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo, Psicoterapeuta
www.psicologoaviterbo.it

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 08/05/2015 - 19:55

Gentile Davide,

può rivolgersi ad uno psicoterapeuta della sua città, o privatamente o mediante l'ASL.
Non c'entra l'essere o meno orgogliosi: è una questione di cura di sè.

Un caro saluto
Dr.ssa Valentina Nappo
Psicoterapia individuale, di coppia, familiare

NAPOLI
via Epomeo, Napoli
via Roma, Pompei
via Scopari, San Giuseppe Vesuviano

BARI
via Principe Amedeo, Bari
http://www.psicodialogando.com/