Laura domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 15/02/2017

Ravenna

Uomo adulto e ragazza

Non sono solita fare questo tipo di cose, ma ho bisogno di un consiglio oggettivo anche per rendermi conto della realtà delle cose.
Sono una ragazza di 22 anni, single da un annetto. In questo anno sono uscita con una ventina di ragazzi dai 20 anni fino ai 24 al massimo ma mai con la vera intenzione di iniziare una relazione con loro, lo facevo più per curiosità, probabilmente sbagliando! Sono una ragazza normale, dalla A alla Z sia fisicamente che caratterialmente!
Ultimamente ho notato un ragazzo che lavora in un bar che frequento spesso e so per certo che anche lui ha notato me. Purtroppo il ragazzo (uomo) in questione ha 38 anni, non mi sono mai interessata a uomini così adulti e non so nemmeno se lo faccio per un motivo in particolare; (premetto che ho una vita a dir poco perfetta a partire dalla famiglia! Non potrei lamentarmi di nulla!). Ho pensato potesse anche scaturire dal fatto che sono disinteressata ai ragazzi della mia età e lo faccio per difesa, ma ho paura di doverlo escludere.. penso che lui mi sarebbe interessato a prescindere dalla sua età!
Ora la mia domanda è: come posso approcciarmi a lui? Non mi faccio problemi a fare il primo passo e non ho paura a mostrarmi ma, è il caso?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Leonia Paola Cazzaro Inserita il 15/02/2017 - 19:36

Cosa fa nascere queste domande in te? C'è qualcosa che ti spaventa?