Yuki domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 04/01/2017

Torino

Quando esco con il LUI pago sempre io.

Ciao a tutti
Ieri sera ero in macchina con il mio ragazzo 21 anni) e sua mamma. Io ho 19 anni.
E parlando lui ha raccontato che un giorno siamo andati in un bar molto costoso in centro Torino e ha pagato lui ( 12€ ). E la mamma ha fatto una battuta del genere:" ah però! Di alti livelli la ragazza" ( non erano le stesse parole, ma il senso era quello.
E io le ho detto:" si ma è stata la prima volta che ha pagato lui"
E io il mio ragazzo ribadisce con:" mah...anche più di una volta.
Io non ho voluto dire che ogni volta che usciamo pago SEMPRE io, tranne 1 volta che siamo andati a mangiare la pizza quest estate.
Quando siamo andati a fare le vacanze in Sardegna per 1 settimana ho sempre pagato io. Doveva darmi 90€ per dividerci le spese ma, gli ho detto che andavano bene 50€ ( in cui erano compresi 25 euro dell'affitto della casa).
Comunque... è da 1 anno e 3 mesi che stiamo insieme e ho sempre pagato io.
Quando andiamo in pizzeria, per non fare brutta figura paga lui, ma dopo io gli rido i soldi. Infatti si arrabbia quando pago io davanti agli altri.
Tutta sta storia nasce dal fatto che lui ha problemi economici e mi racconta che in famiglia sono sempre in crisi per i soldi ecc...
Per questo motivo non gli faccio mai pagare niente a lui, però mi ha dato molto fastidio quello che ha detto in macchina a sua madre, come se mi pagasse tutto lui ! Che in realtà non è così.
Non vorrei continuare a pagargli tutto io, anche perché i soldi me li danno i miei. Come glielo potrei dire ?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Loredana Ragozzino Inserita il 05/01/2017 - 00:13

Cara Yuki ,
parla con lui dicendo che per te non é piacevole questa situazione. Tu non lavori ..presumo nemmeno lui.
Puoi suggerire di andare una volta in meno a mangiare fuori la pizza, e magari pagare metà ciascuno, almeno finché lui non lavora.
Sai, lo status della donna non necessariamente prevede che sia sempre l"uomo a pagarè, ma in questo caso per te è un disagio e anche per lui, visto che si vergogna a farti pagare pubblicamente.
Spiegagli in modo semplice il tuo punto di vista e come ti senti. Provate a trovare assieme una soluzione.
Un caro saluto.

D.ssa Loredana Ragozzino