Annamaria domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 24/11/2015

Barletta-Andria-Trani

Come faccio a capire se è solo affetto o innamoramento?

Buonasera, sono una ragazza di 20 anni e sono molto insicura di mio per diversi motivi. Da poco ho intrapreso una relazione con un ragazzo, tra di noi c' è un ottimo feeling e stiamo molto bene insieme, lui mi piace sia fisicamente che interiormente. Tuttavia sento che per quanto possa stare bene con lui non manifesto sintomi di innamoramento come farfalle nello stomaco, batticuore, queste sensazioni che provavo fino a qualche mese fa sono scomparse. Sarà un amore maturo? come posso a capire se è solo affetto o innamoramento? forse l' innamoramento non è fatto sempre di sintomi.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Patrizia Guarino Inserita il 25/11/2015 - 13:43

Gentile Annamaria,
il consiglio che posso darle è di non avere aspettative rigide su cosa dovrebbe accadere e, soprattutto, di non cercare di etichettare i sentimenti, specie se sono appena nati.

Potrebbe rischiare di essere troppo occupata ad interrogarsi su cosa sente, senza viversi la relazione in maniera spontanea e senza lasciarsi andare.

Cordialmente,
Dott.ssa Anna Patrizia Guarino - Psicologa, Roma
www.nonsolofreud.it

Dott.ssa Caterina Olivo Inserita il 24/11/2015 - 19:25

Gentile Annamaria,
avere un'idea a priori di come si dovrebbe vivere qualcosa e di ciò che si dovrebbe provare ci porta molto lontano dalla possibilità di viverlo genuinamente, impedendoci di avere un reale contatto con noi stessi. Finiamo per rimanere imprigionati in pensieri che non portano da nessuna parte. Una risposta alla sua domanda non può venire dall'esterno ma solo dal suo interno, osservando in maniera non giudicante ciò che prova, sente e pensa, momento per momento.
La saluto con una citazione

Nulla, assolutamente nulla di nulla, è occulto;
da sempre, ogni cosa è evidente quanto la luce del giorno.
Ma per te, non tutto è così chiaro;
questo non significa che non esista la luce del giorno,
significa semplicemente che tu sei lì, con gli occhi chiusi.

(Osho, L’antico canto dei pini)

Dott.ssa Caterina Olivo
Bologna