Caterina Olivo

Dott.ssa Caterina  Olivo  Psicologa albo #7185 - Emilia-Romagna

  •  BO
    provincia
  •  5
    apprezzamenti

   Descrizione

Laureata con Lode in Psicologia Cognitiva Applicata presso l'Università di Bologna.

 

Iscritta all'Albo degli Psicologi dell'Emilia Romagna, n.1785 sez. A.

 

Ha concluso il quarto anno del Corso Ministeriale quadriennale di specializzazione in Psicoterapia Cognitiva ad indirizzo costruttivista ed evolutivo presso Scuola Bolognese di Psicoterapia Cognitiva.

 

Ha collaborato con l'Ospedale privato accreditato Casa di Cura “Ai Colli” dove si è occupata di sostegno psicologico individuale e conduzione di gruppi sulla comunicazione assertiva.

 

Svolge attualmente attività libero-professionale con adolescenti e adulti.

 

Utilizza:

colloquio psicologico

tecniche di auto-osservazione

tecniche di rilassamento

tecniche immaginative

tecniche Mindfulness

tecniche EMDR certificazione di I livello

 

Si occupa di:

Sostegno psicologico e promozione del benessere in particolari momenti di cambiamento

legati al ciclo di vita, stress, malattie, traumi, problematiche legate a crisi esistenziali o lavorative, dipendenze, problemi sessuali o psicosomatici, fobie, attacchi di panico, depressioni o disagi psichici.

 

Introduzione all'approccio del Corso Ministeriale in Psicoterapia Cognitiva ad indirizzo costruttivista ed evolutivo:

 

Le radici di questo approccio si trovano nella psicoterapia cognitivo-comportamentale ma si avvale dei principali contributi del cognitivismo degli ultimi decenni, attribuendo grande centralità alla Teoria dell'Attaccamento, ai processi di sviluppo e all'organizzazione del Sé.

Questo approccio riconosce la complessità della conoscenza personale, intesa come unicità del modo di interpretare la propria “mappa” del mondo, dove è l'esperienza a plasmare l'assetto percettivo dell'individuo. Nella relazione con il professionista, la persona è vista come l'unica esperta dei contenuti, mentre il terapeuta si pone come esperto del metodo.

In una relazione terapeutica ci si pone l'obiettivo di rendere la persona capace di dare al problema un proprio significato personale, sul quale poter lavorare, in una dimensione collaborativa, esplorando le proprie modalità di pensare, sentire ed agire, per capire in che modo queste modalità si mantengono anche quando portano ad una situazione di malessere.

Ottenere una maggiore consapevolezza di sé è fondamentale per affrontare qualunque problema.

 

 

 

 

Indirizzo studio Caterina
   50  € in studio a partire da

   Percorsi di crescita

  • Crescita personale

   Approcci terapeutici

  • Terapia cognitivo comportamentale