Erica  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 04/04/2019

Palermo

Non vuole avere rapporti intimi

Salve, sono una ragazza di 30 anni, lui 32 e stiamo insieme da 8. I nostri problemi nella sfera sessuale sono sempre esistiti. Sin da quando lo conobbi notai stranezze. La prima volta che dormimmo insieme, immaginavo avremmo fatto sesso...ero bellissima e col mio completino intimo più carino...mi sono tolta i vestiti e lui niente...abbiamo solo dormito.
I primi tempi lo facevamo, ma con una frequenza bassa...1 volta a settimana, poi dopo poco siamo passati a una volta al mese e poi ci siamo stabilizzati a un paio di volte l'anno. Ho provato a parlargli con amore e pazienza mille volte, gli ho anche detto che mi piace sperimentare, quindi se avesse delle fantasie particolari...ma niente. La cosa assurda per me da concepire è che prima di conoscermi, era uno che cambiava ragazza ogni sera...forse io sono stantia e senza nulla di nuovo e di emozionante da offrire...non saprei...
Per il resto è un ragazzo premuroso, amorevole, mi riempie sempre di complimenti. In generale durante il giorno a casa mi abbraccia e mi tocca da sopra i vestiti. Non riesco proprio a comprendere.
Un informazione che vorrei aggiungere e che non so se è inerente, è che da un anno a questa parte mi sono accorta che lui non è stato proprio corretto con me....durante gli anni universitari, lui mi chiedeva spesso di aiutarlo e diceva che se non l'avessi fatto e se lui non si fosse laureato presto, i suoi avrebbero smesso di pagargli gli studi. Descriveva l'aiutarlo come un lavoro che dovevamo fare insieme per il nostro futuro. Io ho trascurato i miei di studi e alla fine ero troppo stanca per fare entrambe le cose e ho ritardato parecchio la mia laurea. Lui ha completato i 5 anni, io mi sono fermata ai tre perché lui è partito spesso per cercare lavoro all'estero, a me mancava troppo e l'ho seguito. Qui quindi è colpa mia.
Lo amo tanto, ma ho paura di lui....tutt'oggi sa che devo finire le mie cose per cercare lavoro e invece mi chiede di aiutarlo anche nel suo lavoro quando le scadenze si avvicinano. Lui non ha mai contraccambiato nulla e se gli chiedo una mano, mi aiuta con nervosismo e riluttanza e per pochissimo tempo....dopo mezz'ora va via e quindi non gli ho chiesto più niente.
Qualche bugia l'ho scoperta ogni tanto ma non di cose importanti... quando dice di uscire con gli amici e dice che non posso venire perché sono tutti maschi, poi ho scoperto che così non era....

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Giorgia Caramma Inserita il 24/04/2019 - 18:00

Padova
|

Cara Erica,
Nel tuo lungo messaggio condensi tanti problemi che affliggono il tuo rapporto con questo partner.
Mi sembra che in un certo senso il problema di natura sessuale sia un po' "la punta dell'iceberg", come se in realtà la mancanza di intimità sessuale rivelasse l'assenza di una intimità emotiva e di trasparenza in altri aspetti della vostra relazione.
Una consulenza psicologica potrebbe aiutare ad approfondire le radici di questo malessere di coppia per capire da che parte iniziare per rimettere in sesto (o per mettere in discussione) la vostra storia.

Se desideri approfondire contattami pure al 3497848144.
Ti auguro una buona giornata!
Dott.ssa Giorgia Caramma (Ragusa - Padova - online)
www.loradellapsicologia.it

Dott.ssa Marielena Martirani Inserita il 04/04/2019 - 22:13

La situazione descritta mi sembra che innanzitutto evidenzi un suo malessere nei confronti di un partner che da sempre non ha condiviso con lei una vita sessuale soddisfacente, ma che lei ha comunque assecondato per amore... al punto da annullare i suoi bisogni e la sua realizzazione personale. Sicuramente un percorso di coppia potrebbe essere utile ad affrontare i meccanismi che alimentano questa dinamica che le crea sofferenza, ma ancor prima sarebbe importante recuperare il suo amor proprio e un po' di autostima, dal momento che lei si pone il dubbio di essere "stantia e senza nulla di nuovo e di emozionante da offrire", oltre al fatto di aver messo in secondo piano i suoi bisogni per assecondare quelli del suo partner!