Elisa  domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 29/05/2021

Modena

Come relazionarsi con una persona con disturbo ossessivo-compulsivo?

Buongiorno,
è un anno e mezzo che frequento il mio ragazzo che ha un fratello che soffre di disturbo ossessivo compulsivo. Ha la mania della pulizia, infatti ogni volta che vado a dormire dal mio ragazzo (condividono la camera) mi rimprovera per la pulizia, anche se ho lavato tutto. Ha la mania del controllo su tutta la famiglia e spesso ha scatti di rabbia o cambiamenti repentini dell'umore. Alterna felicità a tristezza e rabbia. E' molto perfezionista quindi ha sempre un livello di ansia elevata, che non gli permette di avere relazioni con ragazze o con amici. Infatti molto spesso intraprende relazioni che finiscono dopo pochissimo tempo. Alterna periodi di ossessione per il cibo, alternandosi tra vegano e vegetariano convinto che il cibo possa "fargli del male". Non prende farmaci, ma effettua una seduta di psicoterapia una volta al mese, ed è ossessionato dal suo psicologo.
Vorrei sapere come approcciarmi e come riuscire a stabilire un rapporto abbastanza sano, anche perchè questa cosa sta influendo negativamente sulla relazione tra me il mio ragazzo, che è combattuto tra l'appoggiarlo e il "contrastarlo" . Lui mi vede come una minaccia e anche con me alterna momenti di adorazione e odio.
Avrei davvero bisogno di una risposta perchè la situazione è diventata ingestibile. Grazie!

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Bennati Inserita il 31/05/2021 - 12:10

Lucca
|

Cara Elisa, purtroppo non ci insegna nessuno come relazionarci con un amico o un familiare che ha un disturbo ossessivo compulsivo e, se non conosciamo i modi adeguati per rapportarci con lui, rischiamo a volte di colludere con il suo disturbo e facilitarne il mantenimento. Ho scritto un articolo proprio su questo argomento nel mio sito www.studiovalentinabennati.it. Può trovarlo nella categoria "Pensieri ossessivi". Spero le possa essere utile. Buona giornata,
dr.ssa Valentina Bennati