Lorenzo domande di Genitori e Figli  |  Inserita il 16/12/2013

Lecce

Figlia 13enne e la scoperta della sessualità

Buongiorno, ho una figlia di 13 anni e vorrei cercare di capire se un suo determinato comportamento sia coerente con l'età che ha o se possa avere altri significati.
Ho un ottimo rapporto con lei e, nonostante mi renda conto che non sia del tutto corretto, ho avuto modo di leggere le sue riflessioni che annota su una specie di diario.
Ha un attore che segue con grande passione e, come se raccontasse a lui qualcosa, scrive di sogni che fa (o che immagina di fare); oggetto di questi sogni è un suo figlio della sua stessa con cui si creano situazioni appassionate ed ovviamente a sfondo sessuale (tutto contornato di sentimenti e mai niente di volgare).
Ha avuto il ciclo più di un anno fà ed immagino che sia, come tutte le ragazze ed i ragazzi della sua età, in piena tempesta ormonale ma mi domando se in questi racconti esiste qualcosa da leggere che va oltre i normali impulsi legati alla crescita e se sia utile intervenire in uqalche modo.
Aggiungo che attualmente non ha nessuna relazione e non credo l'abbia mai avuta.
Grazie

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Leonardo Boccadoro Inserita il 19/12/2013 - 08:20

Gentile Lorenzo,
alle sagge parole del collega Francesco, vorrei aggiungere che è molto importante, per un adolescente, scoprire la sessualità partendo dalle fantasie e dai sogni ad occhi aperti (la masturbazione fa parte di questo percorso). È un processo sano ed auspicabile. Sarebbe peggio se non ci fosse. Inoltre consideri che le preoccupazioni dei genitori potrebbero essere dettate da un po’ di gelosia e magari da nostre ansie che tendiamo a trasferire sui figli.

Cordiali saluti

Dott.ssa Margherita Scorpiniti Inserita il 19/12/2013 - 16:49

Come scrivono anche i miei colleghi, il comportamento di sua figlia,sulla base di quello che ci scrive, è tipico del periodo adolescenziale, perciò non si preoccupi troppo. Un saluto.