francesca domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 01/02/2018

Milano

Il triangolo no

Lei sposata con una figlia si innamora di un suo collega che contraccambia, ma non si separerà dal marito finchè la figlia sarà maggiorenne (mancano altri due anni) e potrà andare a studiare all'estero. Risento questo mio carissimo amico dopo tanti anni e lo trovo depresso per la situazione che tarda a concludersi e per i continui litigi con questa donna. Lo frequento parecchie volte e tra noi scoppia la passione e ci innamoriamo a vicenda. Anche quando sta con me però è un continuo chattare con la sua signora che non lo lascia in pace. Io litigo sempre per questo motivo. Lui dice di essere molto confuso di voler bene ad entrambe... Io vorrei un consiglio su cosa fare perchè ultimamente ho il morale sotto i piedi, sento la presenza costante dell'altra, ne sono quasi ossessionata...ho provato a dimenticare ma non ci riesco

  3 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 02/02/2018 - 09:50

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buongiorno Francesca,
capisco che possa avere il morale sotto i piedi perchè la situazione mi sembra complessa e può essere utile fare un po' di chiarezza. Il triangolo amoroso è una situazione relazionale molto articolata e richiede un'attenta analisi dei diversi ruoli che giocano i partecipanti. Innanzitutto è importante per lei chiedersi che aspettative nutre riguardo alla relazione con il suo amico, come mai ha deciso di accettare una situazione così scomoda come quella in cui si trova rispetto all'altra donna. E' una situazione che le è già capitata in passato? Rispondere a queste domande può aiutarla a fare chiarezza su di sé, sulle sue emozioni e sul significato del triangolo in generale. "Condividere" l'amore di un uomo con un'altra donna è una situazione molto logorante a livello emotivo perché non ha l'esclusiva sul suo amico e questo rappresenta una grossa ferita alla sua autostima. per questo che non riesce a dimenticare ed è "ossessionata" dall'altra che è percepita come una rivale pericolosa. questa condizione di competizione le provoca cattivo umore e quindi anche la sensazione di frustrazione e depressione derivante dalla difficoltà di ottenere ciò che vuole: il suo amico tutto per lei.
per quanto riguarda il suo amico credo sia comprensibile che nutra dei sentimenti per entrambe, ma è necessario che faccia chiarezza sui suoi attuali bisogni in modo da scegliere cosa sia opportuno fare. quindi è utile per lei chiarire il suo stato d'animo al suo amico e manifestare la sua sofferenza in modo da attivare in lui una presa di posizione più chiara e definita.

Dott.ssa Katjuscia Manganiello Inserita il 08/02/2018 - 17:10

Gentile Francesca,
ha perfettamente ragione, il triangolo no. A meno che non sia una scelta di entrambi ma non mi sembra questo il suo caso. In questa storia nessuno riesce a fare una scelta definitiva. Forse perché ognuno di voi a suo modo ne ha paura.
Allora inizi lei a fare piccole scelte da condividere con il suo compagno.
Per esempio:
- quando state insieme niente chat con l'altra;
- quando state insieme parlate solo di voi;
- fate progetti a breve termine (una vacanza, una cena, uno sport, ..)
- condividete momenti di vita quotidiana (la spesa, altri acquisti, la colazione, ..)
Piccole scelte per definire il vostro spazio come esclusivo, solo per voi due, e per conoscervi meglio. Questo potrebbe aiutarvi a capire quale strada prendere.
Cari auguri, dr Katjuscia Manganiello

Dott.ssa Flavia Passoni Inserita il 11/02/2018 - 15:59

Gentile Francesca, dal suo racconto emerge una situazione non facile da gestire emotivamente. Dovrebbe
innanzitutto chiarire il più possibile la situazione con il suo amante e parlargli apertamente di quello che la
fa stare male (in questo caso l’altra donna) e soprattutto riflettere su quali possono essere i benefici nel
continuare a rimanere coinvolta in una storia di questo tipo senza che ci siano dei profondi cambiamenti.
Saluti
Restiamo a sua disposizione Dott.ssa Erika Cudazzo, Dott.ssa Flavia Ilaria Passoni esperte Centro Synesis Carnate (MB),Arcore (MB), Cagliari