sonia domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 22/11/2017

Milano

Crisi di coppia

stiamo insieme da 25 anni e da 9 anni siamo sposati. Ho sempre sentito delle mancanze affettive da parte sua; mai una vena da soli, una vacanza da soli, delle attenzioni particolari, sempre tutto lasciato per scontato. E questo non sentirmi amata e importante mi ha fatto spesso andare a cercarli in altri uomini. La mia vita matrimoniale giro intorno alla sua famiglia che è sempre presente e che condizionano la nostra vita di coppia. Non si può essere indipendenti perché bisogna pensare sempre anche agli altri. Mi sento inutile perché lui non è mai contento di quello che faccio e non è mai d'accordo su quello che faccio e dico. Ma dice di essere un suo modo di amarmi. Sto pensando di lasciarlo per ricominciare da capo ed essere felice e serena. Sono 3 mesi che non facciamo più l'amore e non ne sento il bisogno quando sono con lui. e credo di avere preso una cotta per un altro. Ma non so se è la cosa giusta. Vorrei un aiuto per capire i miei sentimenti e per capire che cosa voglio davvero dalla vita.
Grazie
Sonia

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Daniela Vinci Inserita il 23/11/2017 - 12:17

Gentile Sonia,
Mi dispiace per quello che sta passando. Sicuramente ha espresso in modo chiaro i suoi dubbi e per ricevere l'aiuto che cerca le consiglierei di rivolgersi ad uno psicologo anche solo per una consulenza.
Potrà fare chiarezza circa i suoi sentimenti e prendere la decisione migliore per se stessa.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Psicologa e Consuelnte Sessuale
Arluno (MI)