Simona domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 21/02/2017

Tradimento

Ho 23 anni ma come mentalità sono molto piu avanti, sono l opposto della società , non mi piacciono i social, non bevo e non seguo la massa. Sono fidanzata da sei anni, in sei anni l ho scoperto più volte in chat d incontri , siti porno, ho visto sue foto nude mandate alle ragazze.. insomma ho perdonato e sono andata avanti. Gli ultimi due anni pensavo era cambiato, ero tranquilla con lui e non mi dava problemi. Fin quando dieci giorni fa ho scoperto che si è visto con una ragazza conosciuta sui social. Non ha provato a farsi perdonare, non mi ha chiesto scusa, è sparito. In questi giorni non fa altro che cercare nuove ragazze per addescare, è tutto questo l amore che provava per me?non mi passa, l' odio per lui e la rabbia mi assale le giornate. Cosa sta a significare questo suo comportamento possessivo sui social? Perché apposto di tornare e farsi perdonare pensa ad altre donne ? Grazie in anticipo per lo scopo

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Giuseppina Cantarelli Inserita il 22/02/2017 - 12:39

Buongiorno Simona,
lei dice di sentirsi più matura dei suoi coetanei perchè non beve e non le piacciono i social , eppure , è fidanzata da sei anni, con un uomo che si comporta in modi, assai contrari alle sue convinzioni. Qui non si parla di un semplice "dongiovanni", ma di una persona che pubblicizza la propria immagine senza veli allo scopo di intrallazzare rapporti con altre donne. Più che perdonare , mi pare, lei dovrebbe capire che chi si comporta in un certo modo, con molta probabilità non avrà nessuna voglia di smettere perchè è stato perdonato , anzi proprio in virtù di questo benevolo atteggiamento ,egli si sentirà autorizzato a comportarsi nello stesso modo , senza timore di essere lasciato. Mi chiedo dove stia il suo orgoglio cara Simona. Lei è forse la madre di questo ragazzo? La invito a riflettere sul fatto che nemmeno le madri dovrebbero sentirsi obbligate ad accettare figli che non portino loro il dovuto rispetto. Figuriamoci una fidanzata! A quest'uomo piace mostrarsi nudo in pose e situazioni pornografiche su riviste di dubbio gusto ? Se è così, e lei ne è certa, non le rimane che chiedersi, se e quanto vorrebbe che costui divenisse il padre dei suoi figli. La risposta è dentro di lei e non può che essere lei a decidere. Chi si vuole bene , non prende e non prenderebbe nemmeno lontanamente in esame l'ipotesi di continuare una così sfortunata relazione , nemmeno di fronte alle scuse più sentite. Ci pensi!
Cordiali saluti.
Dott.ssa Giuseppina Cantarelli
Parma