Anastasia domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 11/12/2016

Teramo

Cosa voglio davvero?

Salve a tutti, sono una ragazza di 21 anni e sono nuova. Volevo un aiuto su alcuni dubbi che sto avendo in questo periodo.
Ultimamente ho conosciuto un ragazzo carino e simpatico, sin dal primo appuntamento abbiamo scoperto una forte attrazione fisica reciproca oltre che ad un buona sintonia a livello caratteriale. Nonostante la forte intesa fisica e le sue richieste, per mia scelta, non c'è stato alcun rapporto. In seguito, lui mi ha spiegato che non cercava nulla di impegnativo bensì solo una storia di sesso. Dinanzi a questa sua dichiarazione ho detto che non era quello che cercavo io e per questo era meglio tagliare i contatti, così ci siamo salutati.
Ammetto che questo finale mi ha lasciato l'amaro in bocca dato che ero rimasta molto colpita da questo ragazzo e avrei voluto continuare a vederlo. A volte mi chiedo se non mi avesse fatto bene lasciarmi andare e godere anch'io di una storia senza impegno, soprattutto godere della compagnia di un ragazzo con cui l'attrazione fisica era alle stelle. Ma poi, mi dico, che io non avrei retto questa situazione ed avrei, presto, cominciato a nutrire dei sentimenti per questa persona e desiderato anche una relazione stabile che lui non mi avrebbe dato.
Questi dubbi sono dovuti anche al fatto che, tempo fa, ho avuto 2 frequentazioni con 2 ragazzi che ci tenevano davvero a me. Di fronte ad alcuni loro comportamenti gelosi, per me fastidiosi ed alla loro fretta di iniziare una relazione vera propria, mi sono data alla fuga. Ci tengo a precisare che con loro mancava l'intesa fisica che io tanto desidero.
Da queste esperienze ho cominciato a chiedermi: "Davvero sono pronta ad avere una relazione seria o è solo la pressione della mia famiglia e di chi mi è intorno a spingermi a cercare il ragazzo giusto? O forse la mia scelta di troncare con questi 2 ragazzi è dovuta al fatto che mi rendessi conto che non facessero per me? Devo solo aspettare e cercare qualcuno di più adatto a me?"
Sono molto confusa e piena di dubbi, temo che il mio desiderare una relazione stabile sia solo una maschera che indosso per non ammettere che in realtà non me la sento, oppure devo solo incontrare ancora qualcuno che mi faccia innamorare?
Grazie in anticipo

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Brambilla Inserita il 12/12/2016 - 09:53

Sesto San Giovanni
|

Buongiorno carissima,
leggendo le sue parole mi sembra che dentro di lei vi sia un conflitto importante che in questo momento particolare della sua vita sta prendendo piede. Tutte le sue affermazioni potrebbero essere assolutamente giuste in senso generale, il punto forse più importante è comprendere cosa veramente sia "giusto" per lei. Virgoletto il giusto perché penso che non ci sia qualcosa di giusto o di sbagliato, ognuno di noi ha delle esigenze, dei bisogni diversi a seconda della propria storia di vita, del momento evolutivo che si sta vivendo. Mi ha colpito molto il suo dubbio legato al fatto che forse si sente spinta a cercare una storia importante dalle richieste della sua famiglia. Forse sarebbe importante in questo periodo della sua vita imparare a dare voce alla sua parte interna più profonda e in questo potrebbe sicuramente aiutarla un percorso psicologico di sostegno. Le relazioni sono la parte bella della vita, ma allo stesso tempo sono molto faticose e dense di dubbi, quesiti. Sono certa che troverà la sua strada con il supporto necessario e con l'acquisizione di una maggiore consapevolezza di sé e dei suoi bisogni e desideri. Un caro saluto. Dott.ssa Valentina Brambilla

Dott.ssa Erica Tinelli Inserita il 12/12/2016 - 10:15

Salve Anastasia, è difficile aiutarla a capire quello che vuole veramente attraverso un messaggio.
Le faccio soltanto notare che anche una relazione seria richiede intesa fisica ed attrazione reciproca, quindi il fatto che lei abbia deciso di interrompere queste 2 frequentazioni non significa necessariamente che non era pronta per un rapporto serio. La costruzione di una relazione importante richiede anche del tempo, chiunque scapperebbe in caso di pressioni e fretta eccessive.