liliana domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 24/09/2016

Aosta

Sono segnali d' interesse? Perché si e' comportato cosi?

Mesi fa ho frequentato un corso in cui c' era un istruttore che mi guardava spesso..siamo coetanei. Il punto e' che proprio mi guardava fisso , una volta ci siamo pure guardati negli occhi per un attimo poi ha distolto lo sguardo.Quando mi trovavo fuori me lo trovavo davanti o mi cercava di superare per poi rallentare ma io nkn lo raggiungevoe.Il problema e' che quando ho fatto l' esame lui e' stato freddo con me..volevo dargli la mano a
fine esame ma teneva gli occhi bassi e inoltre durante l' esame mi contraddiceva spesso. Mia madre dice che non era interessato a me e che se lo fosse stato veramente avrebbe fatto qualcosa soprattutto se sapeva che non ci saremmo più visti. Però nei miei ricordi... lui insisteva con lo sguardo mettendo mi in imbarazzo anche guardandomi la bocca inoltre quando ci siamo guardati e' stato bellissimo anche se io non riuscivo sempre a reggere il suo sguardo. Cosa devo pensare? Ha ragione mia madre? Lei e' proprio convinta che io non gli interessi.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Antonino Savasta Inserita il 27/09/2016 - 17:14

Gentile Liliana,
trovo un po' buffo tu chieda a dei professionisti di interpretare in poche righe se un ragazzo tuo coetaneo (di cui non si conosce tra l'altro l'età) è interessato o meno a te. Quanto sarà importante per te avere una risposta che ti dica, sì probabilmente è interessato a te. Va da lui. Il tuo pare un animo profondamente romantico e sono quasi convinto te lo sai che in effetti è interessato sì a te. Cosa devi pensare? Anche qui, sono abbastanza convinto. Di cosa? Che dovresti viverti la cosa. Se non fai altro che pensare a lui, raggiungilo, contattalo, togliti il dubbio. Anche in questo caso, vale la massima che "finché lo pensi e basta, non è reale".
Tienici aggiornati...
Cordialmente, Dottor Antonino Savasta.