FLORES domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 06/09/2016

Genova

Cuckoldismo

Gentilissimi, buongiorno sono un uomo 41enne sposato da 15 anni con una bella donna di 36 Negli ultimi mesi mia moglie ha fatto amicizia con una sua collega del lavoro che tra scherzi le ha raccontato che va a letto con degli uomini conosciuti tramite internet ( siti incontri ). Al inizio è rimasta un po perplessa ma dopo qualche giorno mi ha confessato che lo vorrebbe fare anche lei.
Come prima impressione non mi è sembrato una brutta idea , non sono mai stato geloso nei suoi confronti e tra l'altro io non le sono mai stato fedele fin dall'inizio. Ho acconsentito che lei si scriva , si senta con un altro uomo fino qua mi stava anche bene ma poi quando si sono dati appuntamento per uscire è cambiato tutto. Ero veramente fuori testa ma alla fine ho cercato di non pensarci più. Tre settimane fa sono usciti e hanno fatto sesso in un albergo. Dovrei dire che il giorno che è successo il tutto quando sono rientrato a casa lei mi ha cercato di raccontarmi tutto ( o quasi tutto ) perchè mi ha nascosto che hanno concluso mi ha voluto far credere che alla fine non avevano fatto niente.
Quella sera sono andato fuori di testa , le ho rinfacciato tutto e l'ho trattata molto ma molto male e la cosa più brutta è che nostro figlio quindicenne ha presenziato il tutto.
Lei mi diceva che era uscito con lui perché anche io era d'accordo cosa che è vera ma quando è successo veramente quando dalle parole siamo passati ai fatti non c'è l'ho fatta a resistere , l'idea che un altro abbia toccato mia moglie e che lei abbia ricambiato mi fa veramente male non riesco a farmi pace, ho anche valutato seriamente l'idea di separarci.
Dopo qualche giorno quando le cose sesono un pò calmate ha ammesso che quel giorno avevano fatto sesso ed anche che le aveva piaciuto.
Devo dire la verità ho cercato di perdonarla , sopratutto perche io l'ho tradita tante volte e lei mi ha sempre perdonato. Ma bisogna essere sinceri io non c'e la faccio non posso metterci una pietra sopra ......Vorrei chiedervi un aiuto.
Grazie.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Sciubba Inserita il 07/09/2016 - 20:15

Gentile Flores,
come vede meccanismi psicologici più arcaici o comunque molto radicati, prevalgono su mode, desideri di novità ecc..
Potrebbero esserci risvolti positivi in ciò che vi è accaduto: sta a voi probabilmente cercare di trasformare un'esperienza stressante o comunque destabilizzante in un'occasione di crescita?
Se non ce la fate da soli cercate l'aiuto di uno psicologo psicoterapeuta. Una terapia di coppia mi sembrerebbe la più indicata, ma nel caso può iniziare anche da solo.
cordiali saluti

Dott.ssa Claudia Frandi Inserita il 06/02/2017 - 13:44

Salve Flores,
In ritardo ma mi sento di dare una risposta a questa sua richiesta. La prima cosa importantissima è quella di cercare di proteggere vostro figlio.Cercando anche di capire se questa rivelazione è stata per lui di forte impatto e se ha bisogno di una ristrutturazione in tal senso per far chiarezza su eventuali dubbi/paure che possono essere sorti.Poi le consiglierei di trovare un luogo dove dar forma ai suoi pensieri .può valutare,come suggerito dalla collega una terapia di coppia, ma può recarsi anche da solo .Questo anche solo per un primo colloquio orientativo per capire bene che possibilità ha e quale fa al caso suo.Il matrimonio e la coppia in generale è un lavoro continuovo a cui non possiamo sottrarci. Restando in ascolto la saluto cordialmente