Alessio domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 22/08/2016

Agrigento

Lei eccessivamente gelosa, insicura e possessiva

Gentilissimi Dottori, descrivo molto brevemente la situazione.
Ho un rapporto instabile, da che parliamo di sposarci a che crolla tutto molto facilmente litigando e discutendo per il nulla, ma discutendo pesantemente sul punto di lasciarsi.......
Stiamo da più di 3 anni insieme...all'inizio era tutto perfetto, poi ho visto che è diventata sempre più possessiva, gelosa, di tutto mese dopo mese....dei miei amici...di qualsiasi cosa..finchè un giorno assumendo atteggiamenti da CIA FBI agente 007 mi ha sorpreso a guardare su Fb in cui avevo cliccato per banale curiosità, ma senza secondi fini , un profilo in cui come foto profilo c'era una ragazza in intimo. Lei da quel momento si è sentita completamente tradita.........C'è stata una specie di rottura,cioè non ci siamo lasciati, ma lei che già in partenza mi stava dimostrando di avere sempre di più poca fiducia è finita col perderla totalmente........Da lì ho iniziato a cercare di guadagnarla di farle capire che comunque quello che provo per lei è unico e che non mi importa nulla del mondo o di altre ragazze ho cancellato facebook ogni social e limitato in tutto per cercare di eliminare ogni sua insicurezza... sono passati 3 anni ma niente si infastidisce persino se guardo la tv se ci sono ragazze in film.....se giro la testa in spiaggia per sgranchirmi lei pensa che sto guardando le altre e mi arriva un ceffone e mi tiene il broncio.....(questi sono pochi e brevi esempi per farle capire la mia situazione) io pur di farle capire quanto per me è unica e l'unica cosa che conta mi sono allontanato persino dai miei amici, ragazzi simpatici che mi hanno dato affetto per molti anni...sempre perchè comunque lei era gelosa delle fidanzate, delle amiche delle fidanzate ecc.....(su questo all'inizio ho sofferto un pò...ma adesso ho superato anche questa mia pesante scelta perchè l'ho fatto per un valido motivo, per quello che provo per lei....) Adesso io però vedo comunque ancora tutti questi atteggiamenti e capisco guardando indietro nel tempo che mi sono pure colpevolizzato troppo, e fatto anche troppo ma troppo.......il punto è che io la amo davvero perchè altrimenti cari dottori tutta questa possessività non l'avrei mai sopportata e avrei detto ciao ciao........ma ci sono dentro fino al collo con tutto il cuore..................Ho capito comunque che è lei che è profondamente insicura.....che non ha fiducia in me e per nulla poi ..vorrei capire se c'è una chiave...se c'è un modo per sbloccare cambiare o anche solo MIGLIORARE questo stato delle cose, io ho limitato praticamente la mia vita per lei, mi rendo conto che è una gelosia e una insicurezza assurda la sua, ho analizzato tutto e detto a me stesso che lei avrà sofferto in passato...è successo qualcosa...non so...e riflettendo mi sono reso conto che lei potrebbe quindi essere cosi punto e basta.......ma io vorrei solo capire se esiste un modo per migliorare questo rapporto e questo stato delle cose..se potrei avere anche solo dei suggerimenti....ne sarei veramente grato.....non credevo potesse esistere una gelosia del genere...............

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Sciubba Inserita il 22/08/2016 - 14:59

Gentile Alessio,
sicuramente si può fare qualcosa. Le consiglio di consultare uno psicologo che utilizzi la terapia strategica breve perché questo indirizzo usa strategie di comunicazione molto efficaci.
Secondariamente la sua ragazza probabilmente si gioverebbe di un sostegno psicologico.
Tenga anche presente che i vari consigli o "pillole" di psicologia trovati su internet potrebbero avere un'efficacia limitata perché carenti per forza di cose dell'altro elemento che rende efficace una psicoterapia che è la "relazione terapeutica" tra psicologo e cliente/paziente.
Tale secondo elemento invece sussiste con una consulenza personalizzata che sia per telefono, on line ecc.