erica  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 06/01/2019

Mi sono innamorata dello psicologo di mia figlia. E' un illusione?

Mi sono innamorata dello psicologo di mia figlia e quello che ho provato per quest'uomo è stato talmente forte da darmi la forza di superare un abuso subito nell'infanzia. Premettendo che ogni contatto con il suddetto è stato solo in funzione di mia figlia e che lui è stato più che professionale, è mai possibile che io abbia fatto un cambiamento del genere solo per un'illusione?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 06/01/2019 - 14:09

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buongiorno Erica,
Da ciò che ha narrato mi sembra di capire che il sentimento suscitato mediante il contatto con lo psicologo che ha in carico sua figlia, possa coincidere con una sensazione di accoglienza e comprensione profonda (paragonabile all'amore) che lei ha percepito dialogando con lui.
È probabile infatti, che il contatto, anche solo sporadico, con un terapeuta "più che professionale", abbia aperto in lei la strada verso l'elaborazione dell'abuso che ha subito.
È importante sottolineare che l'elaborazione completa di un siffatto evento richiede un lavoro molto più approfondito ed ampio.
Quindi, se lei è disposta a farlo, può esplicitare allo psicologo ciò che ha scritto qui, in modo che possa ricevere da lui un parere su cosa sia meglio fare in questa circostanza.
Se si fida di lui, al momento, è la persona più indicata a cui può rivolgersi per risolvere la questione dell'abuso e anche dei sentimenti "d'amore" che prova verso di lui.
Un caro saluto.
Dott.ssa Anna Marcella Pisani (Roma)