Maelle  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 09/08/2018

Pessimo rapporto con il sesso

Salve, sono una ragazza di 20 anni, e ho un pessimo rapporto con il sesso. Mi dà fastidio anche solo che il mio ragazzo (10 anni più grande di me, ma accadeva anche con il mio ex, mio coetaneo) debba scherzarci su, quando capita. Mi dà fastidio che debba trattare il sesso come un gioco (Ma so io stessa che non fa chissà cosa, le solite battutine che fanno ogni tanto i maschi), perchè mi sento coinvolta e mi viene da pensare che tratti come un gioco anche il sesso con me. Mi dà fastidio che debba anche solo guardare le forme di un'altra ragazza o apprezzarla esteticamente. Insomma, prendo il sesso troppo seriamente, per me è qualcosa di esclusivo e che ha strettamente a che fare con l'amore, e non riesco a trattarlo con leggerezza, a riderci su o ad accettare che si possano fare apprezzamenti verso altri/e che non siano il proprio partner (anche se io in primis, se vedo un bel ragazzo, lo noto). Questa cosa mi crea tantissimi problemi di coppia, perché mi porta a non fidarmi dell'altra persona, a fare scenate isteriche anche solo se noto che lui sfiora con lo sguardo qualche altra (penso nella mia mente: "chissà se fa pensieri sporchi su di lei"). Mi dà fastidio il fatto che il mio ragazzo possa trovare attraente qualche altra all'infuori di me, mi dà fastidio che il mio ragazzo possa scherzare con gli amici a sfondo sessuale. Se ci scherza con me, se la cosa riguarda me, non mi tange. Insomma, è davvero un'ossessione, così non si può andare avanti. Vedo le mie amiche che prendono la cosa con leggerezza, che non ci danno importanza se i loro ragazzi fanno qualche commento o scherzo innocuo tra maschi, e le invidio perchè vorrei avere la loro stessa maturità. Non so davvero come eliminare questa ossessione e diventare finalmente una donna libera. Qualche suggerimento?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Daniela Vinci Inserita il 10/08/2018 - 10:38

Gentile Maelle,
Inizio col chiarire che non mi sembra dalle sue parole un problema sessuale ma legato al suo modo di vivere e gestire le relazioni. Come lei stessa ha precisato, la situazione che descrive sfocia in una mancanza di fiducia che io banalmente chiamerei gelosia. Un commento o un apprezzamento fisico ha ben poco a che fare col sesso o al massimo si collega a delle fantasie. Per questo motivo credo che lei debba maggiormente concentrarsi sul perchè di questa gelosia e di questo fastidio che descrive. Una consulenza psicologica potrebbe aiutarla.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Psicologa e Consulente Sessuale
Arluno (MI)