Debora domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 25/03/2016

Lecce

Rabbia e nervosismo

Ragazzino di 13 anni, sempre troppo nervoso, chiuso e diffidente, anche con la famiglia. Spesso il mattino vomita. Le analisi non riportano gravi problemi, solo la valvola dello stomaco che a volte rimane aperta.
Consigli? Risposte?
Grazie mille

  3 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Barnaba Inserita il 25/03/2016 - 16:41

Salve, sarebbe importante capire se non vi siano patologie fisiche; dopo aver chiarito la situazione ed esclusa qualsiasi causa fisica potrebbe considerare l'idea di rivolgersi ad un neuropsichiatra infantile per approfondimenti di natura psicologica ed eventualmente uno psicologo familiare.
cari saluti
Dott.ssa Barnaba - Taranto

Dott.ssa Valentina Nappo Inserita il 26/03/2016 - 12:55

Gentilissima,
Immagino lei sia la madre...che aria si respira in famiglia? Che rapporto ha con suo marito? Ci sono altri figli?
Il suggerimento che posso darle e' di rivolgersi ad uno psicoterapeuta della famiglia della sua città per un consulto.

Resto a disposizione
Dr.ssa Valentina Nappo
Psicologa e psicoterapeuta
Terapia individuale e terapia di coppia Napoli Vomero - Pompei - Melito - San Giuseppe Vesuviano (NA)
www.psicodialogando.com

Dott.ssa Serena Carnì Inserita il 25/03/2016 - 10:12

Salve, è necessario che il bambino svolga tutti gli esami medici necessari a chiarire la situazione fisica (visita gastroenterologica , ecc.. il suo medico di base la guiderà). se tutti gli esami medici dovessero essere negativi si potrebbe ipotizzare un problema magari connesso all'ansia o all'umore. vista la giovane età del ragazzo (che permette un trattamento più efficace) potrebbe essere il caso di rivolgersi a uno psicoterapeuta per poter effettuare una valutazione approfondita e comprendere come affrontare al meglio la situazione. a presto