Giorgia domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 06/03/2016

Palermo

Vorrei capirne di più

Salve, convivo con una specie di "fissazione" che non penso sia abbastanza normale.
Il mio problema è che, se faccio una semplice azione come per esempio spendere la luce, spostare un oggetto o aprire il rubinetto, sento dentro di me il dovere di ripetere l'azione più volte fin quando una parte di me dice che può andare bene così, se non faccio questo, comincio a pensare che possa succedere qualcosa di brutto a me o alle persone a me care, tutto dipende da me, non posso sottrarmi a questo dovere e questo mi fa sentire vincolata da qualcosa che sono consapevole che non esiste, ma non posso liberarmene.
Tendo a non far notare questa mia stranezza agli altri e infatti nessuno ne è al corrente.
Ho cercato di più volte di trovare una soluzione ma tutti i miei tentativi sono stati futili.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Francesca Fontanella Inserita il 07/03/2016 - 16:18

Cara Giorgia, il suo comportamento ha l'obiettivo, come ci scrive, di rassicurarla di aver fatto il possibile per la salute dei suoi cari. L'obiettivo, l'intenzione, sono quindi positivi. Il punto è che questo tipo di comportamento assume nel tempo un carattere di obbligatorietà, vincolando e creando disagi. Va detto inoltre che il comportamento in sè non è uno strumento di protezione ma, piuttosto, un mezzo per sedare l'ansia ( a volte inconsapevole) che possa accadere qualcosa di brutto.

Le suggerisco di consultare uno psicologo, in presenza o online, per costruire una soluzione alternativa.
Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Dott.ssa Loredana Ragozzino Inserita il 06/03/2016 - 22:23

Salve Giorgia,
da quel che racconta sembra che lei metta in atto dei rituali accompagnati da pensieri di angoscia. Sarebbe utile sapere da quanto tempo ha questi pensieri, se ritiene ci sia stato un evento scatenante o meno, la sua età ed altri dati, per poter capire meglio la sua situazione. Ritengo che lei abbia bisogno di una consulenza psicologica.
Resto a disposizione per chiarimenti anche on line.
Un caro saluto,
D.ssa Loredana Ragozzino
Falconara (An)
Tel. 3407362653