DONATELLA domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 28/08/2015

Milano

RAGAZZO SCHIZOFRENICO

Ho un figlio di 30 anni a cui e' stata diagnosticata circa tre anni fa, una forma di schizofrenia. E' curato con INVEGA. Volevo sapere se una terapia psicologica, possa servire per aiutare tutti i sintomi NEGATIVI tipici della patologia (non uscire mai, non voler frequentare nessuno, non partecipare a nulla ecc.). Grazie.

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 06/09/2015 - 12:01

Viterbo
|

Gentile Donatella,

la psicoterapia può essere utile come integrazione alle cure farmacologiche, questo chiaramente implica una valutazione diretta del caso.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica

Dott.ssa Simona Guglielmucci Inserita il 07/09/2015 - 08:20

gentile signora,
un trattamento psicoterapico, insieme a quello farmacologico, con questo tipo di diagnosi è fondamentale nel determinare gli esiti del trattamento.
i farmaci da soli possono solo ridurre i sintomi positivi, mentre attraverso una psicoterapia di tipo cognitivo comportamentale si impara ad affrontarli attivamente, oltre che a ridurre i sintomi negativi.
le consiglio pertanto di rivolgersi ad uno psicoterapeuta cognitivo comportamentale esperto nella cura delle psicosi, nella zona in cui vivete
se avete difficoltà a reperirlo potete contattarmi in modo che possa aiutarvi.
un cordiale saluto
dr.ssa guglielmucci