valentin domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 09/02/2014

Venezia

Ipocondria, paura e ansia

Buonasera, sono una ragazza di 22 anni vado diretta al punto della questione senza dilungarmi piu' di tanto....non capisco cosa mi stia succedendo in questo ultimo periodo, non sono mai stata una persona ansiosa e non ho mai avuto paura delle malattie, ma ultimamente provo un grande disagio solo sentire la parola MALATTIA. Credo mi sia scaturito tutto cio' quando quest'estate ho avuto un attacco di panico, il cuore ha iniziato a battermi forte, non riuscivo piu' a fermarlo e sono andata in tilt! Negli ultimi mesi sono terrorizzata,ho avuto problemi di colon irritabile che pensavo fosse tumore, ora ho le orecchie tappate da mesi e ho paura che sia qualcosa di grave, son gia' stata da un ottorino ma la cura che mi ha prescritto non ha avuto nessun effetto e continuo ad essere in ansia per questo. Ho paura e piango! Non so' piu' cosa fare, spero qualcuno possa aiutarmi

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Michele Matera Inserita il 15/02/2014 - 01:16

Gentile Valentin, posso capire il disagio che sta vivendo. E' una condizione che sfugge apparentemente al suo controllo e questo crea ancora piu preoccupazione. Ha gia consultato uno psicologo? Ha fatto ulteriori accertamenti medici? In quale circostanza si è manifestato l'attacco di panico? Prima di questo episodio, manifestava questi timori? E la diagnosi di attacco di panico è stata la sua o di uno specialista?
Come vede ci sono tante domande e tante altre da fare per cercare di comprendere, a grandi linee, la sua situazione.

Resto a disposizione
Dott. Michele Matera - Bologna -
Psicologo ad indirizzo Clinico e della Salute
www.michelematera.it
info@michelematera.it