Adriana  domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 01/03/2020

Bari

Rabbia spesso incontrollabile

Salve sono Adriana e ho 30 anni.
La gente che mi circonda mi descrive spesso come burbera, irascibile ed impulsiva (spesso non positivamente). Infatti capita spesso che si abbia un po il timore di dirmi determinate cose per via delle mie reazioni i talvolta esageratamente rabbiose... Io dentro di me sono esausta... Vivere così è estenuante! Molto spesso i miei attacchi di ira sfociano in distruzione di oggetti soprattutto se a me cari e se discuto con qualcuno come me o peggio di sicuro si arriva alle mani... Lavoro molto su di me e riesco per poco tempo a gestirmi ma ovviamente poco dopo riprendo con il mio "carattere difficile". Non ho mai provato ad affrontare il problema con un esperto per una questione purtroppo economica ma forse è il caso... Come posso gestire la situazione?

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 02/03/2020 - 09:38

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Biongiorno Adriana,
Da ciò che narra, le sue "reazioni esageratamente rabbiose" possono suggerire la presenza di una tensione repressa di cui andrebbero approfonditi i meccanismi, in modo da comprenderla e gestirla efficacemente.
Se desidera autoesplorarsi per risolvere la sua situazione, un percorso di psicoterapia può esserle utile.
Se prende contatti con la sua ASL di zona, la questione economica cui accennava, sarà facilmente risolvibile.
Ad ogni modo, può consultare il suo medico di base per sapere in che modo accedere al servizio pubblico di consulenza e terapia psicologica.
Un caro saluto.
Dott. ssa Anna Marcella Pisani (Roma).

Dott.ssa Francesca Bucci Inserita il 08/03/2020 - 17:22

Salve Adriana, lei sta descrivendo un disagio comportamentale che determina difficoltà relazionali. Non accenna a problematiche emotive che potrebbero essere la causa della sua reattività e sulle quali dovrebbe riflettere insieme ad un esperto psicologo affinchè possa riconoscerle, elaborarle cognitivamente ed apprendere a gestire le sue risposte impulsive. Si rivolga presso la ASL della sua zona o aun professionista privato che possa venirle incontro con una tariffa agevolata.