Greta domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 11/03/2018

Milano

Alti e bassi

Buonasera,sono Greta soffro da anni di alti e bassi,melanconia,ecc.ma la cosa che ora mi disturba è che ho conosciuto un uomo gay che mi fa stare bene ogni giorno lo vedo sul lavoro abbiamo avuto una forte empatia e mi ha sconvolta quando un giorno mi dice se ero etero noi stavamo assieme con troppa sicurezza come se sapesse i miei sentimenti nonostante io stia sulle mie,come mi devo comportare? A me nn ne indifferente e la cosa mi turba vorrei nn vederlo più,ma nn è possibile come faccio a nn pensarlo più? Cosa ci accomuna?perché mi angoscia,quando lo penso?

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 11/03/2018 - 17:33

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

buona sera Greta,
da ciò che racconta, nutre sentimenti ambivalenti verso questo uomo e non risulta chiaro quanto possa influire il fatto che sia gay.
Le è già successo in passato di sentirsi così nei confronti di una persona gay o è la prima volta? cercare di capire questo è importante perchè potrebbe sapere se le emozioni che prova sono suscitate dal fatto che sia gay o questa cicostanza non influisce.
Cosa intende quando dice che questa persona non le è indifferente? da quale punto di vista? Quali sentimenti prova per lui?
Inoltre, ha parlato anche di "alti e bassi", questa sua instabilità può essere associata ai vissuti che prova riguardo alla persona gay?
Codialmente
Dott.ssa Anna Marcella Pisani (Roma)

Dott.ssa Serena Fuart Inserita il 11/03/2018 - 15:29

Buonasera Greta. Si è chiesta anche perchè dovrebbe evitarla, se questa persona la fa stare bene ogni giorno? cosa la spinge ad allontranarsi da lui e cosa invece la riporta in sua compagnia? E si è chiesta anche se il fatto che questa persona sembra conoscere i suoi sentimenti è per lei un fatto negativo?
Per quanto riguarda il suoi alti e bassi, Le consiglio di consultare magari uno specialista che la aiuti a vedere meglio quali parti di sè le provocano tali disturbi
Cordialmente
Serena Fuart