Samantha domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 25/09/2015

Napoli

Paura di far del male al bimbo

Salve
Sono diventata zia da pochi giorni di un bellissimo bambino che io amo molto e che e tutto per me, solo che vedendolo cosi piccolo e indifeso ho paura che gli potrei fare del male volontariamente. Ne ho già parlato con la madre del bimbo cioé mia sorella e lei ha detto di non preoccuparmi che anche a lei succede a volte di aver questi pensieri brutti solo che io non prendo pace e ci sto male da morire e non so cosa fare.
Vi prego di aiutarmi

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 26/09/2015 - 19:32

Viterbo
|

Gentile Samantha,

questi pensieri potrebbe essere legati ad una sua difficoltà nella gestione dell'ansia o a dinamiche interne al suo ruolo, in termini di rappresentazioni (zia, madre ecc.)
Forse è il caso di parlarne con un collega di persona per cercare di comprendere se si tratta di idee ossessive.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica

Dott.ssa Maria Rosaria Tamborrino Inserita il 26/09/2015 - 08:41

Cara Samantha,
a volte può succedere a tutti di fare dei pensieri vissuti come poco gradevoli. Sua sorella stessa ha ammesso di avere pensieri di questo tipo.

Tuttavia, se questi pensieri risultano insistenti e non le consentono di condurre una vita serena, potrebbe esserle utile un colloquio con uno specialista della sua zona. Questo potrebbe aiutarla a comprendere perché "non prende pace" per questi pensieri ed eventualmente capire come affrontarli.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Maria Rosaria Tamborrino
Psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale