Marco domande di Ansia e depressione  |  Inserita il 19/07/2015

Bologna

Ansia e paura d'abbandono

Salve, sono un ragazzo di 21 anni. Volevo parlare con qualcuno di questo mio problema.
Non mi sento molto amato, vorrei che la mia ragazza mi facesse sentire molto di più il suo affetto..e l'assenza di tutto ciò provoca in me ansia per ogni minima cosa. Semplicemente, se il corso reale degli eventi non coincide con le mie aspettative, mi si crea dell'ansia, o meglio mi sento un forte peso sullo stomaco, e comincio a vedere con negatività ogni cosa. ho paura che alla fine, finirò per allontanare tutto e tutti da me (un pò come la profezia che si autoavvera) e sinceramente, non ho alcuna intenzione di perdere le persone che amo. Non so più come risolvere la situazione

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Maria Rosaria Tamborrino Inserita il 22/07/2015 - 14:01

Caro Marco,
Ma ha provato a parlare di questa situazione e di questi pensieri con la sua ragazza? Magari un confronto con lei potrebbe essere utile.

Se le due difficoltà continuano a permanere potrebbe essere utile una consulenza con un collega di persona.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Maria Rosaria Tamborrino
Psicologa-Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale