Uomini e donne: amicizia possibile?

Sesso e Amore
Uomini e donne: amicizia possibile?

“Uomini e donne non possono essere amici, perché il sesso ci si mette sempre di mezzo. Perché nessun uomo può essere amico di una donna che trova attraente, vuole sempre portarsela a letto" tratto da Harry ti presento Sally", 1989.

Secondo i ricercatori della University of Wisconsin-Eau Claire che hanno analizzato più di 400 coppie di amici sarebbero gli uomini a nascondere una certa tensione erotica nei confronti dell’amica donna sia che essa sia impegnata in una altra relazione o meno.

Spesso questo legame sessuale è inconscio e si esprime in modo scherzoso ma per non superare il limite deve restare a quel livello.

L’amicizia infatti è un tipo di legame affettivo che si basa sul sostegno reciproco, sul rispetto, sulla comunicazione, sugli interessi comuni e sulla comprensione.

Un amico è una persona che ci accetta per quelle che siamo, con le nostre caratteristiche sia positive che negative.

Ciò significa che eliminata la componente erotica l’amicizia sarebbe possibile?

Uomini e donne: amicizia possibile?Questo tipo di legame esclude ovviamente cedimenti da un punto di vista sessuale, nasce da un interesse corrisposto ma non si trasforma da un livello ad un altro o potrebbero nascere pericolosi fraintendimenti.

L’amicizia tra uomo e donna allora può esistere se tra i due non c’è attrazione fisica o per meglio dire se è la maturità a far da bussola.

Occorre allora fare chiarezza e sgomberare il campo da possibili equivoci.

Considerando che i momenti di debolezza possono capitare e che è possibile provare un sentimento più profondo per un’amica in uno specifico momento della vita (magari se sotto stress o in crisi) è importante per non compromettere tutto essere capaci di andare oltre.

Secondo Don O’ Meara sono quattro i fattori che possono ostacolare un’amicizia tra un uomo e una donna.

  1. La confusione. È utile riflettere su come ci si sente con quella persona, sui sentimenti che proviamo e sulle nostre reali intenzioni (siano queste chiare o mascherate).

  2. I fraintendimenti. Bisognerebbe dire all’altro che cosa ci aspettiamo da lui, in modo da evitare la nascita di un sentimento d’amore celato.

  3. La tensione sessuale. Quando un gesto o una parola vengono interpretate in modo improprio o si percepisce attrazione ma non si ha il coraggio di ammetterlo neanche con se stessi.

  4. Il potere. Come in tutte le relazioni c’è sempre una lotta per chi detiene il potere o il controllo della relazione ma l’amicizia più di un rapporto amoroso dovrebbe essere un legame tra pari.

Liberato il campo da ogni possibile zavorra l’amicizia tra uomo e donna può far arricchire entrambi permettendo agli uomini di ricevere un appoggio emozionale e di riconoscere la propria vulnerabilità e alle donne di apprendere caratteristiche come l’assertività che sono tipicamente maschili.