Restare in forma richiede la revisione di alcune nostre convinzioni

Fare attività fisica richiede molto tempo libero?

Pubblicato il 17 ottobre, 2019  / Crescita Personale
restare in forma

Per alcune persone mantenere un regime regolare di attività fisica costante può essere molto difficile perché richiede tempo, energia e persistenza. Spesso le persone praticano attività fisica con modalità tutto o nulla, seppur i benefici dell’attività fisica sulla salute si notano non soltanto nel periodo in cui la si pratica, ma anche a mano a mano che si invecchia.

Bisognerebbe modificare il costrutto che praticare attività fisica richiede molto tempo, organizzando la vita come se l’attività fisica ne fosse un elemento fondamentale, quanto il bisogno di cibo.

Per aiutarsi a modificare questo costrutto disfunzionale bisognerebbe darsi più di un’opzione di attività fisica. Avere sempre un piano B e anche un piano C. Se non è possibile praticarla all’interno di una lezione o di una palestra, si può sempre fare una camminata o uscire per un giro in bici. Se il tempo è brutto, l’utilizzo di un DVD, alcuni pesi e altre attrezzature poco costose in casa potrebbe permettere di effettuare comunque movimento.

Se si decide di fare attività fisica al mattino, sarebbe utile preparare gli indumenti la sera prima: se li si vede sarà più probabile che non si rinunci.

Preparare la borsa con gli indumenti puliti non appena si torna dalla palestra potrebbe essere un altro stimolo.

Tenere un paio di scarpe da corsa nel bagagliaio della macchina potrebbe essere un altro.

Regalarsi nuovi indumenti per l’attività fisica in cui sentirsi a proprio agio un altro ancora.

Potrebbe essere utile anche cambiare di tanto in tanto ciò che si fa in modo che si possano esercitare altri gruppi muscolari e continuare ad avere un buon allenamento.

Ampliare la definizione di attività fisica farà scoprire che il movimento arriva in varie forme, incluso ballare, giocare a tennis, saltare la corda e nuotare. L’attività fisica può non essere un dovere, ma un simpatico piacere.

Allenarsi con un amico o seguire un corso aiuta molte persone a rispettare il loro programma di attività fisica. Se si sa di incontrare nuovi o vecchi amici è più probabile essere stimolati. Socializzare e stare con gli altri è motivante e può essere parte della piacevolezza dello svolgere attività fisica. Se ce lo si può permettere si può prendere un personal trainer. Se lo si paga, ci si sente più in obbligo di rispettare un appuntamento.

L’esercizio è importante per il proprio benessere. Potrebbe essere una bella scoperta riadattare le proprie priorità ed esigenze assicurandosi che l’attività fisica sia nelle cose che quotidianamente devono essere fatte, con piacere.

Fonte:

  • Beck Judith, Più testa, meno chili. Ed. Erickson, 2011