More domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 17/02/2018

Grosseto

Fantasie non condivise

io e mio marito abbiamo regolarmente rapporti sessuali appaganti ma lui ha un’immaginazione molto fervida e spesso mi parla di fantasie Che non condivido e che anche sforzandomi non riesco a trovare interessanti. Lui ritiene che io sia “chiusa” e che a letto tutto sia concesso. È come se fossi scissa: da una parte vorrei soddisfarlo ma dall’altra non riesco perché certe sue fantasie non mi appartengono. Cosa è giusto, qual è il limite? Grazie

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Anna Marcella Pisani Inserita il 18/02/2018 - 10:08

Roma - Cassia, Flaminia, Tor di Quinto, Cesano, Fo
|

Buongiorno More,
Considerando che i vostri rapporti sessuali sono appaganti per entrambi,si può ipotizzare che abbiate una buona sintonia affettiva,quindi se lo ritiene opportuno può affrontare il problema con suo marito spiegando chiaramente quanto ha esposto.
Ma mi sembra che la sua difficoltà si collochi altrove: come si sente se non si trova in sintonia totale con suo marito? che significato attribuisce alla cosa? In generale si preoccupa di trovare sempre un intesa con l'altro o le capita solo in ambito sessuale con suo marito?
È importante porsi queste domande perché le possono dare risposte più ampie sulla relazione con se stessa e con suo marito.
Quindi la sua sensazione di "scissione" può derivare dalla sua consapevolezza di voler mantenere una sua autonomia di prospettiva e dall'altra la preoccupazione di dover soddisfare l'altro.
Questo conflitto nasconde qualche paura. Cosa teme nel caso in cui non riesce ad entrare in sintonia con suo marito o con altri per lei significativi affettivamente?

Dott.ssa Daniela Vinci Inserita il 18/02/2018 - 08:49

Gentile More,
Nella sessualità tutto è concesso ma nel rispetto dell'altro. Non deve dunque sforzarsi nel fare cose che non condivide e suo marito dovrebbe rispettare questa scelta. Inoltre lei riferisce che la vostra sessualità è comunque appagante quindi non crea dei disagi nei suoi confronti. Potreste trovare comuqnue un compromesso e una fantasia condiva da entrambi.
Nel caso lo riteniate opportuno, rivolgetevi ad uno psicologo esperto in campo sessuale, potrà aiutarvi a mantenere una serenità da questo punto di vista.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Psicologa e Consulente Sessuale
Arluno (MI)