Silvia domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 06/11/2017

Milano

Amore o affetto

Buongiorno,
Scrivo perché da qualche giorno mi trovo in una situazione molto spiacevole per la mia vita di coppia. Parlando con un'amica, che si è da poco lasciata con il suo partner, sono venuti a galla dei dubbi che avevo da tempo sulla mia relazione. Sto con il mio ragazzo da 4 anni (ne abbiamo adesso entrambi 27) e in questo momento sto sentendo di non essere sicura della relazione. Tra noi non ci sono particolari problemi a livello caratteriale, ho sempre pensato fosse la persona giusta per me, ma da due anni io mio desiderio sessuale si è di molto affievolito e ora facciamo sesso circa 1/2 volte al mese. Ricercando le ragioni di tale blocco da parte mia ho pensato che nelle relazioni ho sempre usato il sesso come strumento di conquista e non ho mai avuto un forte impulso. Inoltre penso che l'inizio dell attuale relazione sia derivato, oltre che dall intesa caratteriale, anche da una sorta di sentimento di "rivalsa" da parte mia per cercare di dimostrare all' altro che ero diversa dalle sue relazioni passate. Con il tempo poi questo si è trasformato in una bellissima relazione e in sentimenti di amore. Ora però mi chiedo se questo distacco sessuale non nasconda in realtà una mancanza di sentimento da parte mia. Non me ne ero mai fatta un problema, ma adesso, riflettendo sulla situazione ho davvero paura. Il mio partner che mi vede in ansia dice che forse mi sono fatta troppo influenzare dalla mia amica. Io adesso non so come affrontare la situazione perché ho sempre pensato ad un futuro con lui, oltre a essermi sempre trovata bene nella quotidianità e a essere sempre stata felice con lui. Questo stato di ansia è capitato da un giorno all' altro e non accenna a diminuire. Vorrei quindi capire se è possibile che vengano dei dubbi del genere sulla relazione, che sia una cosa passeggera, oppure è un segnale che qualcosa di molto spiacevole stia minando la relazione.
Vi ringrazio anticipatamente per le risposte

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Desiree Olianas Inserita il 06/11/2017 - 20:23

Pisa
|

Gentile Silvia
Il calo del desiderio all'interno delle relazioni di coppia è di per sé fisiologico, nel senso che esso non è necessariamente indice di qualcosa che "non va" nella coppia. Detto questo, vista questa angoscia così persistente, sarebbe opportuno capire meglio alcuni aspetti che ha raccontato: il senso di rivalsa a cui ha accennato come motore della relazione , ma soprattutto il fatto che le parole della sua amica abbiano avuto così tanta presa su di lei, da farle mettere in dubbio una relazione considerata soddisfacente e con un importante progettualita'. Le capita anche in altre relazioni o situazioni di sentirsi così sensibile all'opinione altrui? Cosa sta accadendo nella sua vita di coppia ? E nella sua vita?
Le domande che pone sono importanti e sicuramente richiedono un tempo e un luogo in cui essere prese in considerazione, perché non esistono risposte veloci o eguali per tutte le persone. Ognuna ha la propria storia, i propri vissuti, le proprie fasi della vita.

Cordialmente
Desiree Olianas
Psicologa Psicoterapeuta
Pisa