Caterina domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 27/09/2017

Reggio Emilia

Lui istrionico, io ansiosa ma decisa

Salve, Mi chiamo Caterina, ho da pochi mesi intrapreso una relazione con una persona che soffre del disturbo istrionico di personalità... sono una persona che tende alle dipendenze affettive ma allo stesso tempo ho un'autostima molto solida e una personalità decisa (dopo aver troncato ormai un anno fa una relazione classica narcisista-empatica i miei livelli d'ansia sono drasticamente calati come anche l'insicurezza e il bisogno di attaccamento a qualcuno).
Dopo aver scoperto una serie di tradimenti ho deciso di informarmi seriamente sull'argomento in modo da poter fornire un supporto al mio partner (senza ovviamente perdere io il Focus su me stessa).
A questo proposito vorrei chiedere qualche consiglio su come comportarmi con lui o se c'è qualche strategia che potrei attuare per aiutarlo... (in maniera sana e propositiva).
Grazie mille

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Giuseppina Cantarelli Inserita il 27/09/2017 - 17:55

Cara Caterina,
prima di ogni altra cosa mi chiedo chi abbia diagnosticato un disturbo istrionico di personalità alla persona cui si riferisce ; si tratta forse di uno psicoterapeuta o non è piuttosto una sua libera interpretazione delle caratteristiche di personalità di costui/ei? Altrettanto dicasi per la autodiagnosi attraverso la quale si connota. Lei utilizza un linguaggio da "addetti ai lavori ", che fa supporre non solo una plausibilissima incompetenza, ma mette in luce ciò di cui pare andare così fiera , ossia la sua autostima che a me non sembra affatto così solida come afferma,ma al contrario appare proprio molto fragile, ciò indicato dal cercare di nascondere le sue emozioni, i suoi sentimenti e il suo enorme bisogno di esercitare controllo su una persona e situazione che sembrano sfuggirle di mano. Chi deve essere aiutato se non lei , che è la prima ad essere in difficoltà?
Ci rifletta.
Cordialmente
Dott.ssa Giuseppina Cantarelli
Parma