Phil domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 09/07/2017

Sondrio

Mi sento spiazzato

è da tempo che ho interesse per una donna è ho sempre avuto la sensazione che la cosa fosse reciproca, c'è sempre stato buon feeling tra noi, messaggi chiacchere. Dopo che ho rotto con la mia ragazza, ho iniziato ad uscire con questa donna e dopo qualche giorno c'è stato il primo bacio e da li abbiamo iniziato a frequentarci andava tutto bene su tutti i piani.
La nostra frequentazione era segreta per via della mia ex perchè sono amiche e siamo tutti all'interno di un unica comitiva, ma lei mi pressava per dirlo alle sua amiche più strette e gli chiedevo di temporeggiare un pò perchè anche queste sue amiche sono connesse alla mia ex.
insomma tanti discorsi di gelosia, di amore, che ero solo suo, anche di possibili gravidanze.
Frequentemente mi diceva che doveva andare a parlare con il suo ex semplicemente per scusarsi per il suo comportamento, e che non provano niente l'uno per l'altro era solo per avere un rapporto civile di amicizia.
Il giorno che si sono visti lui ha iniziato ad insultarla e la cosa finì lì, ma dopo qualche ora lui si presenta a casa sua per chiedergli scusa per le parolacce, e finisce lì, rimango nello stato iniziale, molto freddi.
il giorno dopo il fatto mi dice che vuole una pausa che il suo ex l'ha scombussolata, anche se non c'è stato nulla e non prova nulla per lui, e che sinceramente aveva la sensazione che io non volessi fare il passo avanti per lei.
Come può il giorno prima baciarmi appassionatamente, chiamarmi amore e dirmi che facciamo se sono incinta, chiedermi di uscire allo scoperto con la nostra storia.
sinceramente non capisco il suo atteggiamento

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Diego Tosi Inserita il 12/07/2017 - 13:11

Caro Phil,

dalle parole che hai scritto emerge, mi sembra, molta delusione. Purtroppo non possiamo comprendere fino in fondo l'altro a meno che non sia proprio l'altro a farci entrare nel suo mondo. Non si può dare risposta alla tua domanda dall'esterno. Puoi però cercare di capire il tuo stato emotivo attuale (rabbia? Tristezza?) e decidere più consapevolmente cosa fare con lei. Solo tu puoi valutare i tuoi sentimenti e le tue emozioni per lei e decidere cosa fare della vostra storia. Poniti alcune domande come: Ma come mi fa stare tutto ciò? Cosa ha guidato i miei comportamenti fino ad ora? Di cosa ho bisogno?

In bocca al lupo