Maria Lucia domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 15/06/2017

Bari

Mi sento una malata

Salve, sono una ragazza di 25 anni fidanzata da sette anni con un ragazzo meraviglioso. La nostra intesa e la nostra vita sessuale sono intense e soddisfacenti e io amo molto il mio fidanzato. Da qualche tempo, però, provo una forte attrazione erotica per il migliore amico del mio ragazzo...quando mi é troppo vicino sudo, mi innervosisco, divento rossa...e mi sembra così attraente. Effettivamente é un bel ragazzo, ma non é il mio tipo di uomo, e io amo il mio ragazzo, davvero. E inoltre nutro lo stesso desiderio sessuale di sempre per il mio fidanzato, e la nostra intesa é perfetta da sempre. Allora perché mi succede questo? Perché mi sento attratta da un uomo che nemmeno é il mio tipo? Sono forse malata? Mi odio per questo...

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Giuseppina Cantarelli Inserita il 16/06/2017 - 16:24

Gentile M.Lucia,
non credo proprio lei sia anormale; diciamo che la vita, si diverte a volte, a mettere alla prova i veri sentimenti e quindi , le priorità di ognuno, in campo affettivo e non solo. Se il migliore amico del suo ragazzo le provoca tutte queste sensazioni, forse è meglio che gli stia un pò più lontana, oppure potrebbe avvicinarsi un pò di più , intensificando la sua attrazione e spingendosi al limite di un possibile tradimento, certo idealmente ed eroticamente molto eccitante , ma sicuramente, non quanto potrebbe risultare la possibilità che la cosa divenisse risaputa (e nel 99% dei casi è proprio così che accade), nel qual caso all'eccitazione, farebbe sicuramente seguito la mortificazione e il quasi certo pentimento. A volte ci sono situazioni , persone ed eccitamenti che è meglio coltivare in fantasia, poichè questi possono agire da propellente per alimentare una vera e profonda passione erotica , ma che se vissute realmente potrebbero spesso rivelarsi non solo grandi bolle di sapone, ma ancor peggio , ruvide spugne ,capaci di rovinare irrimediabilmente ciò che è stato costruito con tenacia e amore.
Ci pensi!
Cordialmente.
Dott.ssa Giuseppina Cantarelli.
Parma