Atir domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 08/10/2016

Caserta

Mi sento sporca

Mi sento sporca e come se la felicità non riesca più ad essere una cosa per me
Buonasera Dottori/Dottoresse , mi chiamo R. ed ho 22 anni . La mia situazione attuale riguarda uno spiacevole episodio del passato , la racconterò in breve , allora : 6 anni fa frequentavo un ragazzo , all'inizio era carino e sembrava volesse intraprendere una storia seria con me , ma col passare del tempo , si è rivelato solo uno sporco bugiardo che si approfittava di me . Purtroppo ho continuato a vederlo perché lo amavo già . La storia si è interrotta perché ne ho avuto la forza e perché ho incontrato un uomo speciale che adesso è la persona che mi sta accanto . Dopo diversi anni , parlando con mio cognato , sono venuta a conoscenza di una cosa molto sgradevole , una notte mentre io e il mio pseudo ex/bastardo stavamo facendo l'amore ,lui senza che io lo sapessi e ne tanto meno lo volessi , ha ripreso l'atto d'amore , mostrandolo agli amici l'indomani . Purtroppo l'ho saputo troppo tardi per poter rimediare , o perlomeno fargliela pagare . La mia angoscia nasce da questo , non posso sopportare l'idea che qualcuno mi abbia visto durante la mia intimità . Mi sento sporca , violata , la mia autostima è scesa a 0 , quando qualcuno mi guarda per strada penso che è perché abbia visto il video , anche se ho cercato in rete e non c'è niente . Non penso sia stato messo . Il video era scuro , disse mio cognato ,cogliendolo sul fatto all'epoca (rabbia repressa anche contro di lui che non mi ha informata a tempo debito ne tanto meno lo ha pestato ) . Ora cosa devo fare ? Passo le mie giornate a deprimermi su questa cosa , ho vergogna e non riesco ad essere più me stessa . Aiutatemi ad uscirne . Grazie R.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Sciubba Inserita il 08/10/2016 - 13:49

Gentile Atir
l'episodio che riferisce può essere considerato un trauma e penso perciò che come tale vada trattato.
Esistono tecniche molto efficaci per trattare i traumi e favorirne il superamento mediante sedute di terapia psicologica.
Il terapeuta inoltre può "aggiustare il tiro" ed eventualmente trattare tematiche collegate o predisponenti.
Le consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta che utilizzi la terapia breve strategica perchè molto efficace. Anche terapeuti di altri indirizzi tuttavia possono trattare i traumi.
Se volesse approfondire è necessario un rapporto professionale, da attuarsi tramite una consulenza, anche on line.
cordiali saluti