Federica domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 02/09/2016

Agrigento

Relazione a rischio?

Salve ho 25anni e non so cosa fare della mia vita. Le spiego meglio: quasi due anni fa sono partita all'estero per seguire il mio amoroso( premetto che lui è il mio primo fidanzato)! All'inio tutto bene anche se lui faceva le notti e io stavo sempre sola poi ha cambiato lavoro e allora poi io stavo la mattina sola e la notte con lui, ma il fatto è che io speravo di iniziare un corso per imparare la lingua un lavoretto ma niente allora io mi sentivo depressa. L'anno scorso a luglio ci sposiamo poi io scendo al mio paese risalgo e continuano questi problemi io non trovo una scuola per imparare il tedesco non trovo un lavoretto. A gennaio inizio il corso a fine di questo mese finisco il corso e poi ad ottobre ho l'esame sono un po stressata e depressa perché essendo qui sola non parlo con nessuno la lingua del posto lui neanche mi aiuta perché quando arriva da lavoro e stanco allora lo parlo solo in classe ma il fatto e che io mio marito lo amo tantissimo voglio avere una famiglia con lui( non parliamo del fatto che non rimango incinta ) ma io sento troppo la mancanza dei miei genitori io non volevo venire qui ma ll'ho fatto per lui io mi sento che non riesco a fare quello che devo fare( io sono una infermiera). Mi sento persa e depressa ultimamente sto pensando sempre al suicidio la vedo come l'unica via di salvezza. La prego mi auti! Ps: delle volte se non sono io ad andargli dietro per fare l'amore lui se ne dimentica perché dice troppo stanco!

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Valentina Sciubba Inserita il 02/09/2016 - 19:48

Gentile Federica,
la vita dei migranti è difficile per definizione potremmo dire. In genere tuttavia ci sono corsi anche gratuiti per la lingua e potrebbe informarsi di qualunque altra facilitazione esistente presso il comune, le parrocchie ecc..

Quello che sembra rilevante psicologicamente, da ciò che ci scrive, sembra essere appunto uno stato depressivo.
Si informi se per esso può avere accesso a una terapia psicologica che è assolutamente necessaria e utilissima per contrastarlo.
Se non trova nulla potrebbe valutare di contattare qualche psicologo on line in Italia.
Le Terapie Brevi, ad es. sono molto veloci e molto efficaci contro la depressione.
cordiali saluti