laura domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 18/06/2016

Trapani

disperazione

Salve, mi chiamo Laura, e 5 anni fa ho conosciuto un uomo, divorziato, 2 figli, io sono divorziata, un figlio, ma il mio figlio vive in un altro paese, invece i suoi vivono nello stessa cita che viviamo noi, All'inizio per me e stato un colpo di fulmine, ma con il tempo il fulmine mi ha quasi ammazzata psicologicamente. Abbiamo aperto un attività insieme, e ora mi e molto difficile di lasciarci, perché sono in ballo tropi spese per la chiusura. i litigi sono a causa del fatto che lui e impiegato, meta stipendio passa il mantenimento a sua moglie, e meta per i debiti avuti con sua moglie, e tutto l'incasso che si fa con l'attivita, che io lavoro dalle 8.00-21.00, sono per spese di casa, bollette, assicurazione, e in piu lui prende e da anche ai suoi figli ogni sabato per divertirsi. io lavorando da lunedi a sabato -lui ogni fine settimana prende il suo figlio a mangiare, si non e suo figlio e sua madre che dobbiamo visitare, non abbiamo un weekend in cui passare insieme senza figli o soucera, non ne posso piu. cosa devo fare? mi sto impazzendo perche io a mio figlio e a mia madre -le vedo 1 volta in anno, ai suoi ogni fine settimana. in piu, sessualmente lui e un tipo che vuole masturbarsi ogni giorno, a volte 2 volte al giorno, guardando porno, e magari si lo facesse che io non vedo, ma ogni sera tardi dopo la prima puntata, segue la seconda-masturbarsi, essendo complice. a l'inizio era tutto diverso, ora, lui sa che io non supporta, e lo fa apposto. Aiutatemi con un consiglio per favore. Grazie

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Arcangela AnnaRita Savino Inserita il 18/06/2016 - 17:33

Gentile Sig. ra Laura,
Si deve rivolgere solo ad un Avvocato (esperto in amministrazione e in civile) che l'aiuti a fare ordine nella gestione o divisione dell'attività o alla scissione dal suo compagno.

Cordialmente
Dott.ssa Arcangela Annarita SAVINO