Marco domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 15/09/2013

La mia ragazza vieta di masturbarmi

Salve, volevo porvi una domanda che mi tormenta da tempo, è normale che la mia ragazza mi vieta di masturbarmi? Lei afferma che le da fastidio e non è corretto farlo guardando foto di altre donne, e per 11 mesi non mi sono masturbato avendo a volte rapporti di intimità con lei. Leggendo un articolo su internet stava scritto che è normale sfogarsi da soli con la masturbazione e anche facendolo davanti a una foto di una donna, non è fonte di tradimento poiché non ha niente a che vedere con l'amore che si prova con il proprio partner e ,dopo aver letto questo, mi sono masturbato e poi a distanza di una settimana lo fatto di nuovo e di nuovo ancora dopo 10 giorni. Potresti aiutarmi in tutto ciò facendo chiarezza su questo problema e quale sarebbe la cosa migliore da fare per entrambi? Grazie anticipatamente per le risposte, cordiali saluti.

  6 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 22/09/2013 - 17:04

Caro Marco,
in termini generali la masturbazione è un'attività che rientra nella normale attività sessuale sia nelle donne sia negli uomini. A mio avviso potrebbe essere utile fare un po' psico-educazione alla sessualità, magari con una consulenza psicologica di coppia che vi permetterebbe di chiarire dubbi, incertezze e rivedere stereotipi culturali.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo

Dott. nunzio lucarelli Inserita il 29/09/2013 - 21:02

Tenderei a considerare l' autoerotismo come qualcosa di molto intimo e privato e come tale da preservare anche da possibili attacchi dell' altro , il quale altro può reagire con sentimenti di esclusione ( sentirsi escluso\a della compagna o compagno ) ..... dunque autoerotismo da non condividere ed etero-erotismo da vivere insieme nella maniera più armonica possibile ... : ma se ne potrebbe discutere qui ...dialogado !

Dott.ssa Zaira Cestari Inserita il 18/09/2013 - 12:47

Gentile Marco,
leggendo la tua richiesta mi sono immaginata un ragazzo e una ragazza desiderosi di stare insieme ma anche fragili al punto da richiedere la completa accettazione da parte del partner. Sostenersi uno con l'altro è senz'altro salutare e fa parte dell'Amore,ma rispondere alle aspettative dell'altro per essere accettati ed amati è dipendenza. E'importante avere cura dell'altro stando attenti alle sue fragilità e cercando di non ferirlo, ma questo è necessario che si accordi anche con la necessità di non tradire se stessi e di non snaturarsi. Forse è importante il dialogo attraverso il quale potete capire dove il rapporto è debole e ricostruire là. Il divieto che la tua ragazza ti impone parla di insicurezza del tuo amore per lei e la tua richiesta parla del tuo timore di essere un buon partner. Riconoscere ed accettare le proprie paure aiuta a comprendere quelle dell'altro.
Saluti e buona strada!
Zaira Cestari.

Dott.ssa giuliana rasi Inserita il 30/09/2013 - 13:11

caro Marco, il problema (se di problema si tratta), non sta nel marsturbarti o no, ma in cosa te ne fai tu del senso di colpa o del disagio, legato alla tua ragazza che te lo vieta e al vostro rapporto. La domanda è sempre a noi stessi. Nella domanda c'è già la risposta.
Se vuoi che ti aiuti a trovarla, in te, questi sono i miei riferimenti
Giuliana Rasi

Dott.ssa Giuliana Rasi.
Psicologa e Psicoterapeuta Transpersonale
ab. corso Lodi 24 - Milano
studio via Foppa, 14 - Milano
giulirasi@tiscali.it – 3488568165

Dott.ssa Gabriella Valacca Inserita il 29/09/2013 - 22:46

la masturbazione può indicare molti aspetti legati all'eros. In un rapporto di coppia la masturbazione può assumere per l'altro partner un senso di insicurezza e di difficoltà nel legame affettivo. Penso sia necessario approfondire questi aspetti: di per sè un divieto non risolve nulla nè, tanto meno, aiuta a capire

Dott.ssa chiara pica Inserita il 29/09/2013 - 20:47

Gentile Marco, non c'è assolutamente nulla di male nella masturbazione con immagini di altre donne, fa parte della normale attività sessuale. Il problema potrebbe sorgere solo allorquando tu passassi più tempo a sfogarti sessualmente con la masturbazione piuttosto che facendo attività sessuale con la tua ragazza, ma non mi sembra questo il caso, quindi credo che sia importante il dialogo franco con lei e, se non si convince, magari fare un pò di psicoeducazione alla sessualità, dimodochè i pregiudizi non la inquinino