Claudia domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 08/05/2016

Milano

Abbandonata

Salve, mi chiamo Claudia , ho 22 anni. Vi scrivo perché ho bisogno di un opinione esterna e professionale. Ho conosciuto un ragazzo circa due anni fa premetto che non abita nella mia città , una persona simpatica, brillante all 'apparenza . All ' inizio della nostra relazione vedevo in lui atteggiamenti strani come ad esempio non rispondeva sempre ai miei messaggi, non mi chiamava praticamente mai, ogni tanto si faceva sentire e ogni tanto spariva di punto in bianco.. Purtroppo dico purtroppo perché io di questa persona mi sono veramente innamorata, credevo sempre alle sue belle parole ai suoi modi carini di scrivermi ma a fatti diciamo che non mi dava molto, c erano volte in cui non poteva venirmi a trovare per una mancanza di soldi mi diceva oppure ci vedavamo pochissime volte ma perché lui aveva sempre da fare è mai tempo per me ... Io sono una persona timida e a volte insicura chiedevo come mai certi atteggiamenti nonostante i suoi ti amo , il ci tengo a te ecc... Partiva si faceva i suoi viaggi con i suoi amici e con me mai stava via in posti lontani, mi prometteva un sacco di cose.. Finché ad un certo punto mi sono stanca e ho detto o si fa qualcosa a mandare avanti questa relazione o se no vedersi ogni tanto non mi gratifica perché penso come è possibile andare avanti in una relazione se si sta sempre sullo stesso punto? Lui allora si presentava più volte mi ha promesso che saremo andati a vivere insieme ma purtroppo dentro di me sentivo che non sarebbe mai successo nonostante ciò ho continuato perché lo amavo , alla fine di tutto verso quando dovevamo andare a vivere insieme lui non si faceva più tanto sentire , vedere figuriamoci.. Alla fine gli ho detto che se voleva stare con me non poteva fare così .. Passano giorni lui non si fa sentire mi dice che mi vuole e sparisce così di punto in bianco lasciandomi con una marea di dubbi... Da quel momento io non l ho più cercato anche perché non volevo farmi ulteriormente male... Nel frattempo ho conosciuto un altro ragazzo che mi fa stare molto bene solo che a volte ho dei pensieri , dei dubbi che mi tormentano per colpa di questa storia e non riesco a vivermi la vita in modo sereno.. Quello che vorrei sapere se dovevo pretendere di avere spiegazioni o se i miei "tormenti" prima o poi passeranno.. Vi prego datemi un vostro parere , Grazie.

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Antonino Savasta Inserita il 09/05/2016 - 11:50

Gentile Claudia,
nelle relazioni investiamo molto di noi stessi, se non tutto. Quando una persona fa sentire la sua mancanza lascia un vuoto dentro di noi. È normale sentire che qualcosa non va. Sulla relazione hai dei dubbi che lui possa tornare? Per te è veramente conclusa? Hai paura che si ripeta la stessa situazione? Se fossi interessata, contattami pure. Sarò felice di darti una mano per fare chiarezza.
Cordialmente, Dottor Antonino Savasta, Pistoia.