Elisabetta domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 27/10/2015

Lecce

La mia ragazza è gelosa di mia sorella

ve..sono una ragazza di 20 anni e vivo una relazione a distanza di 3 anni con la mia ragazza che ha 18 anni.
È sempre stata gelosa di tutti e io lo stesso con lei ma l'inizio era bellissimo..dopo un po che mi sono trasferita a 900 km distante da lei è cambiata. Ha iniziato a essere possessiva e gelosa di tutti..A volte non voleva che vedevo determinate persone perché gli davano fastidio perché magari avevo passato del tempo con loro senza rispondere a lei e si sentiva trascurata..da 1 anno a questa parte ha l'ossessione per mia sorella. Non vuole che ci esco insieme, non vuole che ci rido che ci scherzo e che ci parlo. Se viene a sapere che ci ho parlato si arrabbia e non si fa sentire più finché non sono io che la vado a cercare ma finiamo sempre per litigare per i stessi discorsi. Adesso arriva il compleanno di mia sorella e non vuole che gli faccia gli auguri.. io non so più cosa fare.. le ho spiegato 100 volte che è mia sorella e non c'è niente di male ma finisce sempre a farmi sentire in colpa a me e che per colpa mia, per i miei errori con lei che siamo arrivati a questo punto. Io voglio che la finiamo una volta per tutte perché non basta la distanza che ci fa stare male. Ora anche questi discorsi ogni giorno a litigare per mia sorella. Dice che è cominciato un giorno perché io dovevo chiamare lei tornando a casa da un bar e invece ho incontrato mia sorella e il suo ragazzo e mi hanno offerto un passaggio. E si è ingelosita e arrabbiata perché ho preferito il loro passaggio piuttosto che tornare a piedi e parlare con lei per telefono. Aiutatemi perché non so più come comportarmi. Nessuno sa che stiamo insieme ed è già complicata per conto suo questa storia. Io non voglio lasciarla perché so che è la distanza e non potrei vederla tra le braccia di qualcun altro per i suoi sbagli finché la amo ancora. Mi darebbe un fastidio tremendo. Aiutatemi per favore

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Loredana Trebisacce Inserita il 10/11/2015 - 17:39

cARA eLISABETTA,
DESCRIVI UNA STORIA D'AMORE MOLTO TORMENTATA E SOFFERTA, INFARCITA DI GELOSIE IMMOTIVATE E MI VIENE DA DIRE ANCHE PIENA DI POSSESSO.
FORSE L'AMORE DOVREBBE ESSERE LIBERO DA QUESTE IDEE OSSESSIVE O SE CI SONO BISOGNEREBBE CAPIRE IL PERCHè SI SIANO CREATE.
A VOLTE LA RISPOSTA è NELLA NOSTRA STORIA, OPPURE NEL RAPPORTO CHE ABBIAMO CON NOI STESSI.
NEL VOSTRO CASO IL TUTTO è COMPLICATO DAI PREGIUDIZI FAMIALIRI E SOCIALIE FORSE QUESTO GIà DI PER Sè PROVOCA INSICUREZZE ED ANSIA.
CAPISCO IL TUO MALESSERE MA NON CREDO CHE TU POSSA NADARE AVANTI SE NON CAMBIA IL CLIMA DI QUESTA RELAZIONE.
CERCA DI CAPIRE DA DOVE ORIGINA TUTTA QUESTA ANSIA E POSSESSIVITà NELLa tua ragazza E SE TI RENDI CONTO CHE IL CAMBIAMENTO è DIFFCILE, RIVOLGETEVI AD UN'EPERTO CHE POTRà GUIDARVI IN QUESTO DIFFCILe CAMMINO DI CONSAPEVOLEZZA. MA, SE COME DICI VI AMATE, FORSE NE VALE LA PENA. in bocca al pupo.
SE VUOI SCRIVIMI ANCORA
UN CARO SALUTO
DOTT.Ssa Loredana trebisacce