Maria domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 27/06/2015

Cremona

Terapia settimanale

Buongiorno.
Sto vivendo un periodo conflittuale per me che sono borderline in relazione con una persona che spesso ha dei comportamenti aggressivi verbalmente e polemici. Nonostante mi renda conto che la situazione non va bene per il mio benessere fatico a lasciare la situazione perchè faccio fatica ad avere una visione in toto della stessa e a prendere una decisione definitiva senza essere tragica, ma realistica. Cosa posso fare?

  2 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott. Giuseppe Del Signore Inserita il 29/06/2015 - 15:10

Viterbo
|

Gentile Maria,

data la gravità della diagnosi e le implicazioni sulle dinamiche di coppia e relazionali, soprattutto in merito alle angosce abbandoniche, sarebbe utile parlarne di persona con uno psicoterapeuta.
I pazienti borderline possono trovare notevoli difficoltà nelle relazioni intime, temendo abbandoni più o meno reali e talvolta preferiscono continuare relazioni disfunzionali piuttosto che affrontare la separazione e l'elaborazione della perdita.
Chi ha fatto la diagnosi?
Sta seguendo un trattamento?

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo clinico e forense, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicoanalitica

Dott.ssa Valentina Mossa Inserita il 29/06/2015 - 09:29

Cara Maria,
non riesco completamente a comprendere la sua domanda considerando anche il titolo di questa.
Chi sarebbe la persona che ha spesso dei comportamenti aggressivi? Lei quanti anni hai? La diagnosi di borderline è una diagnosi conclamata? La ringrazio se vorrà fornirci anche queste piccole informazioni.
Un caro saluto,

Dott.ssa Valentina Mossa - Torino
www.valentinamossa.com
https://www.facebook.com/dottoressavalentinamossa