Federica  domande di Sesso, Coppia, Amore e Relazioni  |  Inserita il 03/06/2018

Taranto

Il mio partner non eiacula

Salve, ho un problema a livello sessuale con il mio partner in quanto pur avendo molta voglia di far l amore e pur avendo lui un'erezione concreta e duratura e soddisfacente per me lui non riesce ad eiaculare...sono due sere consecutive che il rapporto dura 2 ore senza che lui eiaculi. Vorrei sapere quali possono essere le possibili cause e quali sarebbero le eventuali soluzioni

  3 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Eleonora Bottosso Inserita il 15/06/2018 - 17:35

Guastalla
|

Gentile Federica,
se il problema si è verificato solamente nell'ultimo periodo le cause potrebbero essere riconducibili a stati di tensione e stress che si sono verificati nella vita del suo partner o nella relazione di coppia, così come ad elementi disturbanti esterni che si sono verificati mentre avete avuto i rapporti sessuali. Provate a vedere come vanno i rapporti futuri mantenendo uno sguardo non esigente nei confronti del rapporto sessuale ma concentrandovi sullo scambio emotivo e di vicinanza che si verifica in quei momenti, oppure provate ad attendere qualche giorno tra un rapporto e l'altro e creare una situazione rilassata ed idonea a vivere in maniera libera la vostra sessualità. Se il problema persiste dopo tempo potete rivolgervi a uno psicoterapeuta esperto in psicosessuologia o ad un sessuologo.
Cordiali saluti,
Dott.ssa Bottosso

Dott.ssa Daniela Vinci Inserita il 04/06/2018 - 13:35

Gentile Federica,
Se la situazione si presenta spesso e va oltre le due sere di cui parli, potrebbe essere utile indagare più a fondo quando e da quanto tempo persiste questa difficoltà. Innanzitutto consiglierei una visita andrologica per escludere una causa organica e, a questo punto, un percorso con uno psicologo esperto in sessuologia potrebbe esservi utile per avere o ritrovare una sessualità soddisfacente.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Psicologa e Consulente Sessuale
Arluno (MI)

Dott.ssa Manuela Santini Inserita il 03/06/2018 - 21:56

Cara Federica,se il problema "persiste" da due sere non c'è nulla su cui intervenire, può banalmente essere un momento temporaneo di stress nella vita del suo compagno. Nel caso invece in cui la condizione diventi continua, ed interferisca comunque nella vita intima valuterete se rivolgervi ad uno psicologo/consulente sessuale che potrà sicuramente aiutare nel superamento di questa problematica.
Cari saluti

Dott.ssa Manuela Santini