SaraButterfly domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 28/04/2017

Carattere o periodo no?

Salve, ho 31 anni, due bellissimi bambini rispettivamente di 4 anni uno e 9 mesi l'altro. Da un paio di mesi sono intollerante alla gente, non sopporto chi mi scrive su chat o chi mi telefona, se durante una conversazione mi viene posta una domanda un po' stupidella dalla risposta ovvia mi indispongo, ho disprezzo per le persone ' se casca il mondo mi sposto un po' più in la' per le persone che non si affannano per risolvere eventuali problemi che la Quotidianità ci presenta... Insomma ho il mal di gente! Premetto che ho sempre avuto una vita piena di interessi, impegni come il volontariato, la palestra, gli amici ma ovviamente ora non è più possibile... In questi ultimi 6anni ho preso 30 chili e nn mi piaccio... Da più di un anno manco da lavoro (tra MATERNITÀ ECC) cosa mi succede? Dipendo dal mio ruolo di mamma, mi sento in Colpa anche solo a Lasciare x 1ora casa e figli per fare un po' di sport.... È tutto collegato. Tornerò come prima?

  1 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Marzia Zapperi Inserita il 28/04/2017 - 18:29

Gentile sara, alcune questioni alle quali lei accenna andrebbero indagate meglio: in primo luogo l'incremento ponderale (andrebbero capite le modalità con le quali il peso è aumentato: abbuffa/non abbuffa o spizzica, ha una alimentazione sregolata...) spesso infatti il rapporto con il cibo sottende un problema emotivo che andrebbe capito.
in secondo luogo il senso di colpa nel trovare del tempo per sé...cosa succederebbe se per un'ora lei decidesse di fare altro? cosa ci sarebbe di male?
inoltre cosa intende quando dice che ha mal di gente? cosa non le piace del contatto sociale con l'altro? come si sente?
tutti questi aspetti avrebbero bisogno di essere approfonditi con l'aiuto di un buon terapeuta, perché certamente in lei c'è tutto il potenziale e tutte le possibilità per tornare a stare meglio.
un caro saluto
marzia zapperi
psicologa psicoterapeuta