FORZA PERUGIA domande di Psicologia e dintorni  |  Inserita il 29/06/2014

Perugia

ALCOOL VAI VIA

Salve sono una ragazza di 30 anni e ho un problema. Non riesco a relazionarmi più con nessuno (o con pochi) se prima non bevo e vado un po su di giri...come faccio a riappropriarmi della mia personalità e della mia vita senza dover più bere per poter parlare con qualcuno? AIUTO! :(

  3 Risposte pubblicate per questa domanda

Dott.ssa Luisa Scopelliti Inserita il 08/07/2014 - 16:33

Sant'Ilario d'Enza
|

Salve! Bisognerebbe capire quando è nato questo problema, quali sono le circostanze della sua vita che l'hanno spinta a utilizzare come soluzione il bere.
Il fatto stesso che sta chiedendo aiuto è un primo e ottimo passo per risolvere il problema e per, come dice Lei stessa, riappropriarsi della sua vita.
Si rivolga con fiducia ad un bravo psicoterapeuta della sua zona e vedrà che riuscirà ad avere ottimi risultati.
Cari saluti
Luisa Scopelliti

Dott.ssa Valentina Barnaba Inserita il 09/07/2014 - 12:36

Carissima, questa sua necessità potrebbe celare un altro bisogno. Lei è consapevole di avere un problema e questo è il primo passo per intraprendere un percorso di terapia con uno psicologo-psicoterapeuta. Glielo consiglio vivamente.
Saluti

Dott.ssa Marta Cogo Inserita il 08/07/2014 - 15:17

Salve. Quando non riusciamo a soddisfare alcuni nostri bisogni, capita di ricorrere dei surrogati che plachino il senso di vuoto che deriva dall'insoddisfazione. Probabilmente nel suo caso l'alcol ha questo ruolo. Credo che l'unico modo per "riappropiarsi della propria vita" sia quello ci capire quale bisogno insoddisfatto ci sia dietro all'abuso di alcol e lavorare su di esso. Le consiglio vivamente di rivolgersi ad uno psicologo, la aiuterà a re-imparare a relazionarsi senza il bisogno di bere...in bocca al lupo!